Mercatini di Natale 2010 a Firenze: tradizione tedesca in Piazza Croce

da , il

    Mercatini di Natale 2010 a Firenze: tradizione tedesca in Piazza Croce

    I mercatini di Natale di Firenze sono essenzialmente dei mercatini tedeschi, della città di Heidelberg, che hanno una storia di ben 500 anni. Il 2010 sarà la nona volta che piazza Santa Croce verrà occupata dalle Christkindlmarkt, le caratteristiche casette di legno traboccanti di oggetti per il presepe, per la casa, per l’addobbo dell’albero e tante golosità tipicamente tedesche. I mercatini di Natale 2010 a Firenze apriranno i battenti l’1 dicembre e si protrarranno fino al 19.

    A Firenze, con l’arrivo dell’Avvento, giungono in città anche i mercatini di Natale, come tradizione soprattutto nel nord Italia. Ma quelli di Firenze hanno una caratteristica che li differenzia dagli altri: se in Trentino i mercatini sono autoctoni, quelli del capoluogo toscano sono di provenienza tedesca e Firenze li ospita. In questo modo un po’ di Germania si trasferisce momentaneamente in città. Si chiama Mercatino di Natale nostalgico tedesco ed è una delle tradizioni di Natale più antiche della nazione teutonica. Nella città di Heidelberg i mercatini hanno una storia di ben 500 anni. Ma vediamo come Firenze si appresta a vivere l’avvento in Piazza Croce.

    Come succede da 9 anni a questa parte, in Piazza Croce vengono posizionate circa 40-50 casette di legno, acquistate appositamente per Firenze e visitabili dalle 10 alle 22. Come ogni mercatino che si rispetti, in quelli di Firenze potrete trovare vari oggettini per addobbare l’albero, il presepe o la casa, ma soprattutto è una buona occasione per gustare le tipicità tedesche come dolci, vino speziato, birra e tanto altro. L’inaugurazione del mercatino di Firenze è prevista per l’1 dicembre con un cocktail di benvenuto dinanzi alle autorità della città e a chi si occupa di questo appuntamento natalizio. A Firenze non ci sarà solo spazio per gli acquisti tra le bancarelle, ma ci saranno vari spettacoli culturali e concerti. Da non perdere è il Concerto di Natale nella basilica di Santa Croce il 10 dicembre quando un coro eseguirà le tipiche canzoni del periodo.

    Ancora, Firenze sarà animata da un altro mercatino, questa volta a pagamento, situato vicino la stazione Leopolda. La manifestazione, chiamata Florence Noel 2010, si terrà dal 4 al 12 dicembre e negli stand sistemati per strada di potranno scorgere tutti gli oggetti tipicamente natalizi e prelibatezze gastronomiche locali. Ma uno spazio particolarmente suggestivo e che susciterà l’interesse della gente è il Museo del Giocattolo Fabuland, dove tra i vecchi giocattoli del passato, anche gli adulti potranno tornare indietro con la memoria a quando erano bambini. Florence Noel è anche un momento sociale, di aggregazione, in cui si organizzano corsi di ricamo e di cucina in cui verranno coinvolti anche i più piccoli. Se questo non bastasse, i bambini potranno vedere esposti i propri disegni e le loro creazioni.

    Entrare al Florence Noel 2010 costa dai 6 euro ai 7,50 € il biglietto intero, la riduzione a 5 euro per i ragazzi dai 9 ai 14 anni e per gli anziani sopra i 65 anni, mentre l’ingresso è gratuito per i bambini fino ad 8 anni.

    I mercatini di Natale di Firenze vi aspettano in Piazza Croce e presso la Stazione Leopolda.