Mappatella Beach a Napoli: spiaggia a rischio per per l’America’s Cup

Mappatella Beach Napoli spiaggia
Mappatella Beach Napoli spiaggia

Mappatella Beach a Napoli, unica spiaggia cittadina per gli amanti della fuga in spiaggia anche in pausa pranzo, è a rischio: a mettere i bastoni tra le ruote, infatti, ci pensa l’America’s Cup, che farà tappa a Napoli dal 7 al 15 aprile 2012 e successivamente dall’11 al 19 maggio 2013.
Non è tanto la competizione sportiva in sè a destare i primi malcontenti: a creare scompiglio sono piuttosto i lavori su via Caracciolo, il lungomare dallo splendido panorama dove si scava, si accumulano pietre, si porta sabbia per creare una scogliera artificiale in grado di ospitare le barche della Coppa America. Costa che sta creando qualche polemica anche in seno alla municipalità, visto che uno dei vanti del tour di Napoli, quel lungomare che il mondo ci invidia, ora è un lungo immenso cantiere.

Vabbè, lo sport è sport e si deve guardare avanti: ma in ballo c’è una scogliera che sarà alta 3 metri, tantino per pensare di poter continuare a godersi il panorama una volta terminati i lavori. E poi c’è da mettere in conto Mappatella Beach, la spiaggia cittadina che potrebbe sparire in seguito ai lavori. Insomma, tempi duri e di contestazioni attendono il sindaco De Magistris: nel frattempo, prima che spariscano anche quelle, godetevi le migliori pizzerie di Napoli, dove di americano – per fortuna – c’è ben poco.