Madonna di Campiglio: fiaccolata da Guinness dei Primati

A Madonna di Campiglio una fiaccolata per battere il Guinness
A Madonna di Campiglio una fiaccolata per battere il Guinness

Il 13 marzo a Madonna di Campiglio, si ritroveranno circa 3 mila persone da tutta Italia, per una fiaccolata da Guinness.
La festa, che ha una finalità benefica per aiutare progetti legati all’infanzia, inizia mercoledì 10 marzo con tanti intrattenimenti e vip.

Madonna di Campiglio, la perla delle Dolomiti, diventerà il teatro delle Dolomite’s Fire dove quasi tre mila persone tenteranno di battere il record del mondo di 2.854 persone ed entrare così a far parte del Guinness dei Primati. Il ricavato di questo progetto benefico, che ha in programma, degustazioni di vin brulé e prodotti tipici, feste in piazza, esibizioni di freestyle e tante altre iniziative, sarà utilizzato per progetti umanitari destinati all’infanzia. La madrina dell’evento sarà Cristina Parodi accompagnata da tanti altri artisti e sportivi.
Gli impianti rimarranno aperti per dare modo ai recordman di accedere a tutte le piste : Pradalago, Spinale, 5 laghi, Canalone Miramonti e 3Tre. Si potrà risalire con gli sci, sci d’alpinismo, telemark, snowboard e ciaspole. Anche chi vuole seguire la discesa a piedi potrà farlo grazie a due percorsi.
Oltre al bellissimo paesaggio e lo spettacolo naturale del Trentino, avete un motivo in più per raggiungere le tre mila persone e partecipare alla fiaccolata da Guinness ed entrare nei primati condividendo, al contempo, una buona causa.