Lime Island: in vacanza nell’Isola dei Famosi 2010

    [galleria id=”4131″]

    Dopo Samanà e Cayo Cochinos, che hanno ospitato il reality per due edizioni, nel 2010 la splendida location dell’Isola dei Famosi 7 è Lime Island con la scenografia incontaminata e ai confini della realtà di Corn Island.

    L’Isola dei Famosi è sbarcata a Lime Island. Dopo le splendide Samanà e Cayo Cochinos delle precedenti edizioni, il team dell’Isola dei Famosi trova Lime Island, un minuscolo atollo tra la costa del Nicaragua e l’isola maggiore, Corn Island.

    La produzione dell’Isola dei Famosi, il reality show in onda su Rai Due dal 24 febbraio, è volata verso l’America Centrale in uno dei tesori incontaminati nel cuore dell’oceano: il Nicaragua, con le sue isole selvagge e una natura incredibilmente florida e rigogliosa.

    Volete partire insieme ai famosi naufraghi? Lime Island si trova nell’arcipelago di Las Perlas, composto da una ventina di isole per lo più disabitate, disseminate tra la costa del Mar dei Caraibi e Corn Island.

    Questi atolli sono così piccoli che persino la ricerca su una mappa geografica può risultare difficoltosa: un’ottima occasione per una vacanza in total relax, lontano da tutti e tutto.

    Come raggiungere Corn Island? Non esistono voli diretti dall’Italia. Potete prendere un volo con scalo negli Stati Uniti e da Atlanta o Miami imbarcarvi per Managua, capitale del Nicaragua. Una volta arrivati a Managua un piccolo aereo vi porterà a Corn Island, capitale dell’arcipelago.

    Le isole attorno a Corn Island sono famose per la cronaca a causa del traffico di droga, proveniente soprattutto dall’Honduras. Qui la popolazione vive di pesca, soprattutto di aragoste che una volta vendute valgono circa 9 dollari. Purtroppo in queste isole viene catturata anche la testuggine, specie protetta e ogni animale è venduto a 60 dollari.

    Di chi è Lime Island? La proprietaria dell’isola è un’inglese che ha affittato la location alla produzione italiana del reality per una cifra pari a 6.000 dollari alla settimana, numeri che hanno creato qualche polemica.

    Ultimo consiglio: se siete in partenza per Corn Island non dimenticate una crema contro le punture, dicono che l’isola sia famosa anche per le zanzare incattivite.