Le isole più belle della Croazia, meraviglie naturali a due passi dall’Italia

[multipage]

CROATIA

Se siete in cerca di un posto dove trascorrere le vostre vacanze, perché non provate con una meta vicina e ricca di incantevoli meraviglie naturali? Scoprite le isole più belle della Croazia e, siamo certi, ve ne innamorerete. La Croazia è un autentico paradiso, fortunatamente ancora poco intaccato dalla mano distruttrice dell’uomo. Oltre alla costa, sono le isole ad offrire i paesaggi più spettacolari: spiagge fatte di infiniti sassolini e un mare cangiante che si declina nei colori del verde smeraldo e del turchese. Da Cherso a Lissa, ecco le dieci isole più belle della vicina Croazia.[/multipage]

[multipage]LESINA-HVAR

Hvar

Lesina, Hvar in croato, è un’isola ricca di costruzioni medievali che testimoniano la sua storia antica. A Hvar troverete un mare dalle trasparenze suggestive e una ricca vegetazione verdeggiante che si estende sino ai limiti della spiaggia, spesso incorniciata da timide scogliere. E’ d’obbligo una visita al villaggio più antico dell’isola, Starigrad.[/multipage]

[multipage]CHERSO-CRES

CRES

Sull’isola di Cherso, meglio conosciuta come Cres, si trova Lubenice, una località balneare piuttosto conosciuta, in cui il mare ha un sorprendente color verde smeraldo. E’ collegata con l’Istria e l’isola di Krk, tramite traghetto. Nella zona nord dell’isola invece, nella baia di Zanja potrete avventurarvi alla scoperta della Grotta Blu, un autentico paradiso per gli amanti delle immersioni. La parte settentrionale dell’isola di Cres è totalmente disabitata e rivestita di boschi di latifoglie, mentre le coste sono ripide e poco agevoli. Questa zona è consigliata soltanto agli amanti dell’avventura più selvaggia.[/multipage]

[multipage]BUSI-BISEVO

BISEVO

L’isola di Busi, detta anche Bisevo, è tra le isole croate che dista maggiormente dalla Dalmazia. Pensate, sino al 2001 gli abitanti registrati erano soltanto 19! La spiaggia più famosa dell’isola è Porat, è una perla di rara bellezza e una delle poche della Croazia dotata di sabbia sottile. La peculiarità dell’isola di Bisevo è la presenza di numerose grotte. La principale attrazione è la Grotta Azzurra, raggiungibile dalle isole di Lissa e Lesina.[/multipage]

[multipage]CURZOLA-KORCULA

Korčula

L’isola di Curzola, o Korcula, è dotata di baie e insenature in cui il mare assume colori davvero incredibili, che oscillano dall’azzurro cristallino al verde smeraldo. In alcuni punti vi sembrerà di essere finiti nel regno delle fate! Degna di nota è la spiaggia Lumbarda, in cui il mare è poco profondo e quindi adatto anche al bagno dei più piccoli. Infine se siete appassionati di architettura sull’isola potrete ammirare diverse costruzioni in stile romano-gotico.[/multipage]

[multipage]BRAZZA-BRAC

Brac

L’isola di Brac, o di Brazza, situata in Dalmazia, è la terza dell’Adriatico in ordine di grandezza. Qui, le spiagge si affacciano su di un mare dai colori cangianti. La spiaggia di Murvica è forse la più bella, per via della sua ghiaia rosata che scivola morbidamente in un mare azzurro in cui ci si può specchiare. Sull’isola di Brac si trova inoltre il monte San Vito, che con i suoi 778 metri d’altezza rappresenta il punto più alto nel mare Adriatico.[/multipage]

[multipage]MELEDA-MIJET

Meleda

Meleda, o Mijet, si trova nella parte meridionale della Dalmazia. E’ ricca di piccoli laghi salati incorniciati da una ricca e fitta vegetazione. La parte occidentale, rivestita da foreste, è diventata un parco nazionale, mentre la parte orientale custodisce la spiaggia di Saplunara, fatta eccezionalmente di sabbia.[/multipage]

[multipage]LAGOSTA-LASTOVO

Lecica, on the island of Lastovo.

L’isola di Lagosta, in croato Lastovo, si trova nel cuore dell’Adriatico meridionale ed è una delle più remote isole della Dalmazia centrale. E’ collegata da traghetti giornalieri a Spalato, Curzola e Lesina. E’ una delle isole più incontaminate e inabitate di tutto il mare Adriatico: al suo interno la vegetazione è fitta e selvaggia, mentre le coste sono rocciose e si catapultano vertiginosamente nel mare. Un paesaggio puro, a tratti spaventoso, addolcito parzialmente dal piccolo capoluogo in cui si trovano piccoli edifici antichi e alcune chiesette. Non è un’isola per tutti, di certo è una meta ambita per chi adora mettersi alla prova.[/multipage]

[multipage]VEGLIA-KRK

Krk

L’isola di Krk, o di Veglia, la più popolata e la più estesa dell’Adriatico insieme a Cherso, appartiene all’arcipelago delle Isole Quarnerine. Si trova a breve distanza dalla terraferma ed è facilmente raggiungibile. E’ ricca di baie e insenature dalle acque cristalline. Non perdetevi la Grotta di Biserujka, situata nella parte settentrionale, una delle maggiori attrazioni turistiche di Veglia. Un consiglio: l’isola di Krk è battuta continuamente da un forte vento, quindi attrezzatevi con un buon foulard per evitare di ammalarvi![/multipage]

[multipage]LISSA-VIS

Vis

L’isola di Lissa, in croato Vis, è un luogo incontaminato, di rara bellezza, che per decenni è rimasto chiuso al turismo straniero. Questo divieto ha generato un fitto alone di mistero intorno all’isola che ancora oggi aleggia nell’aria. E’ il posto ideale per chi è alla ricerca di una vacanza all’insegna della natura e della tranquillità. Qui troverete solo qualche villaggio di pescatori e poi tanta natura, lussureggiante, rigogliosa, intarsiata di baie isolate, bagnate da acque cristalline che ricordano le cromie delicate delle acque dolci.[/multipage]

[multipage]ARBE-RAB

Rab

L’isola di Arbe, o Rab, si trova tra Krk e Pag. La parte meridionale dell’isola è la più selvaggia e incontaminata, qui troverete spiagge tranquille, pinete e grotte, il paradiso degli escursionisti. La regione a nord-ovest invece è piuttosto brulla e quasi disabitata. L’interno dell’isola è l’unica zona protetta dai venti che tormentano le coste, ciò ha consentito la coltivazione di viti, ulivi e alcuni tipi di ortaggi.[/multipage]

[multipage]Scoprite le isole più belle della Croazia nella fotogallery

[galleria id=”7729″]

[/multipage]