L’aperitivo milanese attraverso i luoghi della movida

da , il

    L’aperitivo milanese attraverso i luoghi della movida

    E’ da poco scattato L’Aperitivo Time e finalmente la stagione estiva ha aperto le danze. I quartieri prendono vita, i locali si affollano e il drink delle ore 19.00 è un rito oramai irrinunciabile, da sorseggiare sotto il cielo di Milano. Per vivere al massimo ogni istante della famosa movida milanese, abbiamo preparato una breve guida dei luoghi più interessanti della città … enjoy it!

    Dai baretti più tradizionali, ai grandi locali ultra-chic del centro, Milano è la capitale dell’ happy hour e vanta un’ampia scelta di indirizzi all’insegna del relax, ma anche del pettegolezzo piccante, assaporando il classico delizioso e amato Aperitivo. La città offre tre diversi tipi di locali: I Design Bar come Armani, il Gold di Dolce & Gabbana, il sushi-bar Shatush-Qor Lounge Bar in via Vittor Pisani; i Traditional Bar, che hanno fatto la storia di Milano, dal Camparino (ex Bar Zucca) e Caffè Biffi, (entrambi in Galleria Vittorio Emanuele) al Cova di via Montenapoleone, fino al Bar Magenta per una folla più giovane e alla moda; ma la moda all’ultimo grido è quella dei Luxury Bar degli hotel in città, come lo Sheraton Diana Majestic, il Bulgari Hotel & Resort, l’ Armani Hotel Milano, il Foyer Bar del Four Seasons Hotel Milano, l’ Hotel Straf nella centralissima Duomo o il Baretto, al Baglioni. E come i tipi di locali, tre sono le aree principali di Milano dedicate al divertimento e alla vita notturna!

    Primo tra tutti il quartiere dei Navigli, una delle zone più caratteristiche della città, costellata di locali che offrono musica dal vivo e di gallerie d’arte, dove pittori e artisti vendono le proprie creazioni, le quali immortalano i colori e le tradizioni dalla “vecchia Milano”. Assicuratevi di non perdere i locali più alla moda lungo i Navigli: il Manhattan, La Ringhiera, lo Slice, il Cape Town, il Mag Cafè, per citarne alcuni, adatti a tutti i generi e a tutti i gusti. Immancabili le trattorie dove è possibile gustare una serie di specialità regionali e piatti caserecci della tradizione locale.

    Brera, con le piccole e accoglienti strade ciottolate, che oltre a raccogliere gli artisti di strada, sono famose per i numerosi luoghi artistici: le gallerie d’arte ed i negozi d’antiquariato. I suggestivi e splendidi cortili dell’Accademia delle Belle Arti raccolgono studenti provenienti da tutto il mondo, che accomunano la passione per l’arte e per la storia. I ristorantini, intimi e sofisticati, rendono Brera il quartiere più artistico e ricercato di Milano, da sempre rifugio degli artisti.

    Infine, il Garibaldi District & Corso Como, il cosiddetto “fashion district”, uno dei quartieri più alla moda della Milano by night, affollato di pizzerie, ristoranti, pub e discoteche, dove è spesso probabile incontrare celebrità amate, top–model e altre star dello spettacolo.

    Godetevi il vostro aperitivo e godetevi la dolce vita milanese!