La Milanesiana 2012: programma del festival

da , il

    La Milanesiana 2012: programma del festival

    Il programma de La Milanesiana 2012 si conferma di altissimo livello: il festival milanese che unisce letteratura, musica, cinema, scienze, filosofia, arte e teatro è uno degli appuntamenti che animano l’estate milanese, ricchissima di eventi in questo periodo, come la rassegna di cinema all’aperto Arianteo 2012 oppure il consueto festival dedicato al Sud America, Latinoamericano Expo 2012.

    Come sempre, al Teatro Dal Verme (via San Giovanni sul Muro 2, MM linea 1, fermata Cairoli-Castello) si alterneranno i grandi protagonisti della società contemporanea, come Umberto Eco, Ferruccio De Bortoli, Amos Gitai, Enrico Ghezzi, ma anche artisti come Laura Morante, Franco Battiato, Carlo Verdone, Piero Chiambretti, Samuele Bersani.

    La Milanesiana 2012 va in scena dal 30 giugno al 19 luglio: il tema scelto per la tredicesima edizione del festival ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi è ‘L’imperfezione‘.

    In totale, 127 appuntamenti, per 140 opsiti provenienti da 15 Paesi diversi, all’insegna di un dialogo tra arti e saperi che spazia all’internazionalità e trova nuove location: quelle tradizionali di sempre, come il Teatro Dal Verme e la Sala Buzzati della Fondazione Corriere della Sera. Ma anche nuovi spazi, come Villa Reale, l’Auditorium HQ Pirelli, la Biblioteca Affori-Villa Litta e la Biblioteca Valvassori Peroni.

    Il programma, disponibile sul sito de La Milanesiana 2012, è suddiviso in tre sezioni:

    • 2-7 luglio: serate al Teatro Dal Verme e aperitivi con gli autori in Sala Buzzati
    • 8-14 luglio: Orariocontinuato, sezione pensata per connettere gli appuntamenti giornalieri con quelli serali in Villa Reale e Auditorium HQ Pirelli
    • 14-18 luglio: il Gioco delle Arti, forme inedite del festival in Sala Buzzati e nelle due biblioteche (Affori-Villa Litta e Valvassori-Peroni)

    Per il programma completo vi rimando la sito perchè sarebbe troppo lungo da esporre qui, ma vediamo insieme cosa succede la prima settimana al Teatro Dal Verme:

    • 2 luglio, h 21 – ‘La bellezza dell’imperfezione e la lunga notte‘: Carlo Verdone, Piero Chiambretti, Marco Alemanno, Alberto Pezzotta, Samuelem Bersani. H 23.30: omaggio a Lucio Dalla – Proiezione di ‘Borotalco‘ di C. Verdone
    • 3 luglio, h 21 – ‘Imperfezione/perfezione e la lunga notte‘: Filippo Timi, Susan Ray, Ricky Moody, Paul Harding, Michael Cunningham, William Friedkin, Enrico Ghezzi, Ferruccio De Bortoli, Paolo Fresu, Antonello Salis, Furio Di Castri – Dalle h 23 proiezione di ‘Don’t expect too much‘ di Susan Ray
    • 4 luglio, h 21 – ‘L’imperfezione di ogni casa‘: Amos Gitai, Anna Bonaiuto, Alice Srbold, André Aciman, Moni Ovadia, Carlo Boccadoro, Andrée Ruth Shammah
    • 5 luglio, h 21 – ‘L’imperfezione dei mimi‘: Laura Morante, V.S. Naipaul, Theo Volpatti, Antonio Gnoli, Alice
    • 6 luglio, h 21 – ‘L’imperfezione‘: Umberto Eco, Mario Andreose, Jane Birkin
    • 7 luglio, h 21 – Deproducers in concerto

    Lunedì 16 luglio, sempre al Teatro Dal Verme, ci sarà il concerto di Franco Battiato.