India: 220 gemelli in un villaggio

da , il

    Un fenomeno sorprendente è scoppiato in India nel piccolo villaggio di Kodinhi in Kerala: nella comunità locale si distinguono ben 220 coppie di gemelli.

    Nell’onirica India dove anche l’incredibile sembra poter succedere, si è aggiunto un alone di mistero tra i molti fatti curiosi presenti nelle notizie di ogni giorno: un fenomeno che ha allertato gli scienziati di tutto il mondo.

    Nel villaggio di Kodinhi in Kerala sono state avvistate ben 220 coppie di gemelli, un numero davvero incredibile anche per la più popolosa delle città.

    Un’equipe di medici indiani ora sta cercando di studiare questo affascinante rebus genetico per un piccolo paese dove da 2000 famiglie sono nate 220 coppie di gemelli.

    Gli esperti saranno guidati dal dottor Krishnan Sribiju e al momento hanno fatto visita al villaggio, senza tuttavia trovare una spiegazione per questo fenomeno davvero fuori dall’ordinario.

    Soltanto negli ultimi cinque anni sono nate 60 coppie di gemelli, un tasso in crescita che aumenta di anno in anno, senza contare che esisterebbe una discrepanza tra registrazioni delle nascite e numeri effettivi.

    Il boom di nascite gemellari equivarrebbe ad almeno sei volte in più rispetto la media nazionale: pensate che solo nel 2008, nel villaggio sono nate 15 coppie di gemelli e per il 2010 si attende una cifra superiore.