Il cioccolato equo e solidale di Eurochocolate 2010

da , il

    Il cioccolato equo e solidale di Eurochocolate 2010

    In attesa di Eurochocolate Swiss 2010, la seconda rassegna della festa del cioccolato in programma a Lugano dall’11 al 14 novembre, approfittate della sezione internazionale di Eurochocolate per scoprire tutti i cioccolati del mondo.

    Il più importante festival italiano dedicato al cioccolato non è solo un’occasione di svago e divertimento: tra degustazioni, sculture di cioccolato, eventi, ChocoCard e menù appositamente studiati per i viaggiatori golosi, infatti, Eurochocolate offre anche occasioni di confronto e prospettive di sviluppo dell’economia mondiale del cacao attraverso la sua speciale sezione internazionale, ovvero Eurochocolate World.

    Già perchè l’industria del cioccolato è molto fiorente e coinvolge moltissimi Paesi al mondo tra produttori di materie prime e aziende che realizzano i prodotti finiti: uno di questi Paesi, per la precisione il Messico, è l’Ospite d’Onore di Eurochocolate 2010. Eurochocolate Wolrd è patrocinato dalla ICCO, ovvero l’International Cocoa Organization, e ospita le tradizioni, la cultura e le prospettive economico-sociali dei principali produttori di cacao: per scoprire cosa significa davvero lavorare nell’industria del cioccolato, quali sono i meccanismi che la regolano e le condizioni dei lavoratori impiegati in tutto il mondo, il festival propone le testimonianze delle delegazioni ufficiali presenti a Perugia.

    Cosa significa? Vuol dire che potrete capire il senso e l’importanza del commercio equo e solidale di questo cibo degli dei, ma anche viaggiare nel mondo del cacao, rivivendo suoni e atmosfere di ciascun Paese. Per esempio, presso la Sala della Cannoniera della Rocca Paolina di Perugia sono esposte suppellettili storiche della lavorazione del cacao, solitamente conservate presso il Museo y Chocolateria Cultural kakaw di San Cristobal de Las Casas, in Chiapas.