Il Castello di Dracula in vendita ad un prezzo ‘da brivido’

da , il

    Il Castello di Dracula è in vendita! Stiamo parlando della dimora del vampiro più famoso della letteratura gotica e della storia del cinema. La cifra con la quale è stato messo sul mercato è realmente da brivido: 140 milioni di dollari, ovvero circa 100 milioni di euro. In realtà questa residenza leggendaria è stata già messa in vendita diverse volte nel passato, ma senza che si raggiungesse mai il risultato sperato.

    Il Castello del Principe Vlad, detto l’Impalatore (in realtà è un falso d’autore, perché quello in cui visse realmente è la Fortezza di Poenari, mentre qui è stato ambientato il ‘Dracula’ di Bram Stoker), oltre ad essere sovente immerso nella nebbia della Transilvania è avvolto da un’aura di mistero che da sempre lo rende meta prediletta dai turisti amanti dell’oscurità.

    Ogni anno infatti ospita qualcosa come 560mila turisti paganti, pertanto il profitto attuale della struttura non è per nulla trascurabile.

    Incastonato come un gioiello antico tra le regioni della Transilvania e della Valacchia, il Castello di Bran, prende il nome del villaggio che sorge ai suoi piedi.

    Ad ufficializzare la notizia della possibile vendita della famosa proprietà è stato il Daily Telegraph, il quale sostiene che a tenere le redini delle trattative vi sia lo studio legale di New York ‘Herzfeld & Rubin’.

    Il Castello, la cui costruzione iniziò nel 1377 per concludersi nel 1388, è di proprietà di Dominic D’Asburgo e della sua famiglia, discendenti diretti della casa reale rumena.

    A proposito della messa sul mercato della storica dimora, l’Arciduca Dominic ha dichiarato che sarebbe anche disposto a vendere la proprietà alla Romania per una cifra pari a 80 milioni di dollari.

    Il legale rappresentante americano avrebbe però sottolineato:

    ‘Noi vorremmo che a prescindere da chi sia il compratore del castello, esso venisse ancora gestito come destinazione turistica’.

    Non senza trascurare il carattere di esclusività della proposta:

    ‘Se qualcuno viene da noi con una offerta ragionevole guarderemo a chi abbiamo di fronte, a cosa propone e poi considereremo la sua offerta’.

    In conclusione, il Castello di Dracula, con il suo aspetto esanime e sinistro all’esterno, e la sua ricchezza di stanze (vi sono ben 57 sale) e arredi all’interno (librerie in noce, lunghi tavoli in legno, letti a baldacchino, tappeti lussuosi, scalinate in legno e corridoi in pietra), attende nella sua tetra immobilità la venuta di un nuovo proprietario.

    E chissà cosa ne sarà di lui, una volta che verrà identificato…

    Per non dimenticarlo curiosate nella fotogallery che trovate qui sopra e ammirate tutto il fascino misterioso del Castello di Dracula, ormai in vendita.