I luoghi fatati d’Irlanda: un viaggio tra pozzi dei desideri, megaliti e vallate incantate

da , il

    Magica Irlanda

    L’Irlanda è famosa in tutto il mondo per i suoi luoghi fatati. Gnomi, fate, folletti, banshee e pùcas sono solo alcune delle creature fatate che si nascondono tra le fronde dell’isola verde smeraldo. E gli abitanti di questi pittoreschi borghi sembrano vivere in simbiosi con loro, quasi con un timore reverenziale: pensate, gli anziani che abitano nelle Glens of Antrim, lasciano ancora l’ultimo sorso della loro pinta di birra alle fate…Anche se siete persone razionali che non credono alle leggende, quando visiterete questi luoghi, percepirete nell’aria il profumo della magia, che rimarrà a lungo in fondo al vostro cuore.

    Blarney Stone

    Blarney Stone

    Blarney Stone è una gigantesca pietra, dotata di poteri magici: dandole un bacio si estraggono i poteri dalla terra, e più precisamente, il potere della chiacchiera. Se non ci credete, sappiate che moltissime persone hanno dato un bacio alla pietra, tra cui Mick Jagger, Billy Connolly, Winston Churchill e Stanlio e Ollio, che all’inizio del ventesimo secolo sono stati tra i pochi a passare con successo dal cinema muto al sonoro…

    Giant’s Causeway

    Il Selciato del Gigante

    Il Selciato del Gigante, situato nella costa nord est dell’Irlanda, è un immensa distesa naturale, composta da circa 40.000 colonne esagonali basaltiche formatesi dopo un’eruzione vulcanica. Secondo la leggenda questo selciato fu costruito dal gigante Finn McCool, cosicché potesse raggiungere la Scozia dall’Irlanda, per combattere contro il gigante Benandonner. E’ un luogo magicamente surreale.

    Glens of Antrim

    Glens of Antrim

    Le Glens of Antrim si trovano nell’Antrim, contea dell’Irlanda del Nord, e sono formate da nove glen, ovvero nove vallate strette e profonde che raggiungono il mare partendo dalle sponde del Lough Neagh. E’ un immenso polmone verdeggiante in cui la natura sfoggia le sue carte migliori. Si racconta che qui vivano creature fantastiche, come gnomi burloni, splendidi elfi, troll e molte altre ancora.

    Knocknarea Sligo

    Knocknarea, Sligo

    Sulla collina di Knocknarea, nella Contea di Sligo, situata nel nord ovest dell’isola, è custodita la tomba della leggendaria Regina Maeve. La leggenda narra che se si lascia in dono una pietra sopra la tomba, la regina porterà fortuna all’avventore; ma se si osa portar via una pietra dalla tomba, la cattiva sorte seguirà il malcapitato fino alla sua dimora…

    Mottee Stone

    Mottee Stone

    La Mottee Stone, nella Contea di Wicklow, o Finn MacCumhail’s Hurling Stone come è chiamata dai locali in onore dell’eroe leggendario Finn MacCumhail, è una pietra sacra alle antiche popolazioni locali; le leggende raccontano che possa rispondere a domande poste dagli uomini, che abbia una sorta di aura che trasmette energia, e che esaudisca un desiderio se si riesce a girarle tre volte attorno senza pensare ad una capra. Sulla pietra c’è una specie di scaletta che permette di salirci sopra e godere di un panorama mozzafiato a 360 gradi.

    Mussenden

    Mussenden Temple

    Il Tempio di Mussenden è un piccolo monumento a pianta circolare situato nella tenuta di Downhill, vicino al centro abitato di Castlerock, nella contea di Londonderry. E’ celebre per la sua straordinaria posizione a picco sull’oceano Atlantico. Il Mussenden Temple fu costruito nel 1785 come parte dell’opulenta tenuta di Frederick Augustus Hervey, eccentrico vescovo di Derry, ed è ispirato al celebre tempio di Vesta a Tivoli. Una leggenda narra che durante un soggiorno in Italia, Hervey rimase così colpito da quel tempio, da chiedere al Papa di acquistarlo. Solo dopo il suo rifiuto ordinò a un architetto di riprodurne una copia identica a strapiombo sull’oceano.

    Pozzo di San Patrizio Irlanda

    Pozzo di San Patrizio

    Il Pozzo di San Patrizio è custodito all’interno di un rigoglioso parco, nelle vicinanze della graziosa cittadina di Clonmel, nella Contea di Tipperary: la leggenda racconta che è necessario girare intorno al pozzo tre volte e bagnare i piedi nel gelido torrentello che lo alimenta, per far sì che il proprio desiderio venga esaudito.

    St_Kevin - Glendalough

    St Kevin – Glendalough

    Glendalough è un magico villaggio incastonato nella Contea di Wiclow, in cui è possibile esprimere un desiderio abbracciando una croce; questo piccolo borgo si trova vicino ad un antico monastero fondato dall’eremita San Kevin, attorno al quale ruotano una serie di leggende sopravvissute nei secoli…

    I paesaggi più belli d'Irlanda