I locali a New York di Sex and the City: tour tra pasticcerie e ristoranti cult della serie

da , il

    Dove si trovano i locali a New York di Sex and the City? Chissà quante volte, guardando la serie più fashion e irriverente della tivù seduti comodamente sul divano, vi sarete fatti questa domanda: il mondo scnitillante fatto di cocktails, luci soffuse, cibi raffinati, deliziosi cupcackes e piatti di spaghetti italiani (o presunti tali), dove le quattro eterne ragazze hanno condiviso risate, sofferenze, pettegolezzi e alcuni dei momenti più importanti della loro vita, fa venire voglia di prendere un aereo e volare proprio lì, al centro del mondo, dove tutto è possibile, dove tutto sembra più semplice. In realtà, guardando dietro la patina di lustrini, anche Carrie, Miranda, Samantha e Charlotte ci mostrano che non è così, spesso con i risvolti tragicomici che hanno reso tanto famosa la serie, e che di frequente hanno avuto luogo proprio in questi favolosi locali; se capitate a New York e siete fan della serie dunque, non perdetevi un tour tra pasticcerie, ristoranti e cocktail bar per sentirvi proprio come le scoppiettanti protagoniste di Sex and the City.

    Dalle sei stagioni che hanno reso la serie famosa in tutto il mondo, fino ai due film che hanno consacrato definitivamente il successo di Carrie e socie, i locali dove si sono consumati i drammi più tristi e le situazioni più comiche e imbarazzanti non si contano, ma ce ne sono alcuni che sono dei veri e propri must sia per i fan della serie sia per chi vuole immergersi nella vita mondana di New York: per esempio, se proprio come i veri newyorkesi volete fare un delizioso brunch tra la colazione e il pranzo, andate da Pastis, 9 9th Avenue, il grazioso bistrot che ricorda l’atmosfera parigina nel quale Carrie dà appuntamento all’artista russo Alexander Petrovsky. Sempre parlando di pasticcerie e golosità, non perdetevi i cupcakes della piccola ma davvero deliziosa Magnolia Bakery, 401 Bleecker Street, davanti alla quale Carrie confessa a Miranda il suo amore per Aiden, e fate un salto alla The City Bakery, 3 West 18th Street, dove potete bere una cioccolata calda accompagnata da buonissimi brownies, scelti anche da Carrie e Samantha in una puntata della serie. Per fare quattro chiacchiere con le amiche e meditare su quale paio di scarpe comprare, proprio come Carrie e Charlotte, vi consigliamo un caffè con latte da Payard Patisserie & Bistrot, 1032 Lexington Avenue, mentre per pranzare non vi vorrete perdere il Lumi Italian Restaurant, 963 Lexington Avenue, nel quale Charootte maledice Big nella tragicomica scena del primo film della serie. Le nostre ragazze sono patite del cibo italiano tanto che per il trentacinquesimo compleanno di Carrie, Samantha organizza una festa da Il Cantinori, 32 East 10th Street, dove però alla fine la festeggiata rimarrà da sola; tra i piatti da provare ci sono i calamari fritti e il tiramisù, mentre se avete voglia di un Bellini potete andare da Cipriani Downtown, 376 West Broadway, un ristorante di Soho dove si recano i collezionisti e gli artisti che frequentano la galleria d’arte Louis K. Meisel, dove Charlotte lavorava prima di dedicarsi alla famiglia.

    Parlando di cucine esotiche, provate l’atmosfera messicana di Tortilla Flats, 767 Washington Street, dove Carrie prova a conquistare Aiden durante un’uscita a coppie con Steve e Miranda, o l’insolito ma riuscito mix del Sushi Samba, 37 West 17th Street, esclusivo ristorante che unisce la cucina tradizionale giapponese a quella tipica sudamericana: è proprio qui che Samantha si ribella al fedifrago Richard rovesciandogli addosso un cocktail! Altri due ristoranti dal sapore orientale sono TAO, 42 East 58th Street, dove Carrie al suo primo appuntamento con Ray King incontra Big, e nel quale si può provare l’esperienza di mangiare cibo asiatico sotto un enorme Buddha, e Buddakan, 75 9th Avenue: qui Carrie porta le ragazze alla sua ultima cena da single prima di sposarsi con Big; sono ottimi gli involtini primavera. Per mangiare da veri newyorkesi invece fate un salto da Gray’s Papaya, 539 8th Avenue, il chiosco di hotdog dove Carrie si ferma per uno spuntino dopo la presentazione di un suo libro: a detta sua e non solo qui si mangiano i migliori hotdog di New York! E se spendete un po’ troppo nei locali per sentirvi proprio come in Sex and the City, o semplicemente per provare le diverse specialità di New York, potete sempre risparmiare sull’alloggio: ecco dove dormire in città spendendo poco, anche sotto i 50 dollari a notte.

    Se vi trovate a Central Park invece, non perdete l’occasione di sorseggiare un bicchiere di vino al The Central Park Boathouse Cafè, 72 Central Park W, dove Carrie va ad un appuntamento con Big nonostante il parere contrario di Miranda; sempre legato alla tormentata love story tra i due è l’Eleven Madison Park Restaurant, 11 Madison Avenue, dove Big dice a Carrie di voler sposare Natasha: vi consigliamo caldamente un salto in questo splendido ristorante, se non altro perché nel 2010 lo chef è stato eletto miglior cuoco di New York. Per il dopocena potete andare da Slate, 54 West 21st Street, dove Carrie, Aiden, Miranda e Steve si ritrovano durante le loro uscite a quattro: qui si gioca a biliardo e si mangia cucina tipica del Middle East; parlando dell’amicizia tra Steve e Aiden, la scena in cui i due inaugurano insieme il bar Scuot, aperto in società, è stata girata da Onieals, 174 Grand Street, Lower East Side.