Gli oggetti più sequestrati in aeroporto: la lista completa

da , il

    Quali sono gli oggetti più sequestrati in aeroporto? Abbiamo preparato per voi una vera e propria lista completa, dalla A alla Z, degli oggetti che più frequentemente vengono bloccati negli aeroporti internazionali. Chiaramente sappiamo bene che non è possibile portare armi (nemmeno giocattolo), comprese fionde o balestre, oggetti appuntiti o pericolosi, canne da pesca, esplosivi o vernici, mentre qualcuno potrebbe non sapere che sono vietati i rimmel e i tubetti di dentifricio! Ma andiamo a conoscere finalmente la lista completa di tutti gli oggetti vietati che sono stati fermati e sequestrati ai turisti in aeroporto.

    Il buon cibo è sempre quello che riesce a dare soddisfazioni in ogni luogo e in ogni circostanza. Proprio per questo quando si viaggia, probabilmente, il turista vorrebbe portare con sè, per sempre, quegli stessi odori, quegli stessi sapori che lo hanno conquistato nelle varie parti del mondo che ha visitato.

    Sarà forse questo il motivo reale nascosto dietro al fatto che i turisti, e tra loro ci sono anche moltissimi manager e uomini di affari che girano in lungo e in largo il mondo per lavoro, amano le…marmellate! E sono infatti le marmellate ad essere uno degli oggetti più fermati ai controlli aeroportuali, e conseguentemente confiscati dagli uomini della security.

    Ma andiamo con ordine e vediamo quali sono tutti gli oggetti più sequestrati al London City Airport.

    1. Marmellate e conserve. Il classico barattolo della nonna ha i suoi estimatori anche nel 2014.

    2. Palle di vetro con neve. E’ il liquido all’interno (maggiore di 100 ml) che è vietato a bordo degli aerei. Negli ultimi sei mesi si parla di 72 palle di neve sequestrate.

    3. Vino. Le bottiglie di vino vanno necessariamente acquistate al duty free.

    4. Crema per il corpo/crema per le mani. Come per tutti i liquidi portati a bordo, non devono superare i 100 ml in confezione singola e trasparente.

    5. Whiskey&Vodka. Erano bottiglie limited edition, ma non c’è niente da fare, non possono passare.

    6. Racchette da tennis. Evidentemente sono considerate un oggetto decisamente pericoloso da portare in cabina.

    7. Forbici. Inutile dire che le lame, gli ogetti appuntiti e pericolosi sono vietatissimi a bordo di qualsiasi aereo.

    8. Palloni da calcio. Il pericolo è mettersi a giocare durante il volo?

    9. Champagne. Come per il vino, al punto 3.

    10. Manette. Il London City Airport ha specificato che erano 4 paia. Ma la notizia non è stata corredata di approfondimento e non sappiamo se le manette in questione siano state trovate tutte nella stessa valigia. Di certo non erano in mano a personale della polizia.