Gay Pride: l’orgoglio gay in giro per il mondo

da , il

    Gay Pride: l’orgoglio gay in giro per il mondo

    Ogni anno nel mese di giugno, i Gay Pride riuniscono milioni di persone che manifestano per i diritti dei gay e delle lesbiche attraverso le più grandi città del mondo. Con la bandiera color dell’arcobaleno alla mano, le sfilate si svolgono in un ambiente carnevalesco e festivo davvero irresistibile. Un occasione per divertirsi, senza dimenticare che da New York a Sydney passando da Parigi, ci sono ancora tante cose da fare per raggiungere l’eguaglianza fra omosessuali ed etero.

    A fine giugno di ogni anno, più di 700 000 persone si ritrovano per difendere la causa gay trasformando in festa, le strade delle città di tutto il mondo.

    Al di là dell’aspetto festivo, il Gay Pride, è una manifestazione politica le cui origini risalgono alla notte fra il 27 e il 28 giugno 1969, nel bar gay Stonewall Inn a New York.

    La polizia fece un incursione piuttosto violenta a cui i clienti si ribellarono, le altercazioni con le forze dell’ordine durarono tre giorni. Un anno dopo, i gay di New York organizzarono una marcia per commemorare gli avvenimenti di Stonewall.

    Così nacque il Gay Pride, il cui successo non smette di crescere.

    Ricordiamoci che la manifestazione gay, non esisterebbe se non ci fosse l’omofobia e le discriminazioni di cui sono vittime gli omosessuali di tutto il mondo.

    Sono stati fatti passi avanti per arrivare ad un’eguaglianza fra etero e omosessuali, ma non si è arrivati ancora al giusto equilibrio. Un esempio è il dibattito sull’adozione che deve ancora percorrere molta strada prima di essere accettato ma anche le persecuzioni che avvengono soprattutto sul posto di lavoro, sono un tema molto importante.

    Se avete l’anima gay friendly, sappiate che potete sfilare sotto la bandiera color arcobaleno attraverso i cinque continenti.

    Ecco alcuni appuntamenti in giro per il mondo.

    Pride London, dal 19 giugno al 3 luglio

    Pride London

    Prima della tradizionale manifestazione del Gay Pride, a Londra dal 19 giugno al 3 luglio il Pride London organizza circa 80 eventi ed un Festival artistico per celebrare la fierezza gay.

    Berlin Pride Festival, dal 28 maggio al 20 giugno

    The Berlin Pride Festival

    Il Berlin Pride Festival, che dura circa un mese, offre diversi appuntamenti, fra cui: concerti, film, feste e spettacoli di cabaret. La Christopher Street Day Parade, sabato 19 giugno, riunisce centinaia di migliaia di partecipanti nel centro di Berlino in occasione di una grandissima festa per l’eguaglianza dei diritti fra etero e omosessuali.

    Madrid Gay Pride, dall’1 al 4 luglio

    Madrid Gay Prade

    A Madrid, il quartiere di Chueca fa festa per una settimana intera con numerose attività lungo le strade aperte a tutti, per celebrare il Gay Pride madrileno. Il fulcro della festa è l’Orgullo Gay, una gigantesca sfilata, che riunisce circa un milione e mezzo di persone il 3 luglio fra le vie di Madrid.

    New York’s Gay Pride, dal 19 al 27 giugno

    New York Gay Pride

    Durante il New York Gay Pride, gli omosessuali newyorchesi celebrano la loro cultura e le loro differenze con feste e attività aperte a tutti i gay friendly di Manhattan. La parata della domenica lungo la 5 avenue è semplicemente incredibile. Un milione di persone si divertono durante una sfilata sexy e piena di colori.

    San Francisco Pride, dal 26 al 27 giugno

    San Francisco Pride

    Grazie all’importante comunità gay di Castro Street, la San Francisco Pride è uno dei maggiori avvenimenti della metropoli californiana e non solo per i gay. Si trovano feste un po’ ovunque a Castro, grandi sfilate, carri dai mille colori, convivialità e stravaganza a suono di musica tecno.

    Divers/cité Montreal Gay Pride, dal 24 luglio all’1 agosto

    Montral Gay Pride

    Dal 1993, la celebrazione annuale della fierezza di gay e lesbiche si manifesta con una settimana di attività e di spettacoli all’aria aperta : danza moderna, film, concerti e spettacoli con drag queens. Per poi finire con una sfilata dove circa un milione di persone si ritrova nel centro di Montreal.

    Joburg Pride, dal 2 al 9 ottobre

    Joburg Pride

    Il Joburg Pride, il più grande Gay Pride d’Africa, propone oltre alle diverse sfilate, un festival che dura una settimana circa con feste, concerti, spettacoli seguiti da migliaia di persone.

    Bangkok Pride, novembre

    Bangkok Pride

    Il Bangkok Pride o SIlom Soi, è un festival reputato per la sua sfilata particolarmente stravagante che attira migliaia di persone a Silom, uno dei quartieri gay più caldi dell’Asia.