Festival del vino: un ‘filo rosso’ congiunge l’Italia

da , il

    Festival del vino: un ‘filo rosso’ congiunge l’Italia

    Per questo week end sono 3 le città italiane che apriranno le porte ai festival del vino. Lucca, Napoli e Porto Cervo nei prossimi week end saranno le sedi di prestigiose iniziative che ruoteranno attorno alla bevanda di Bacco, un bene italiano da valorizzare.

    Dopo il grande successo dell’iniziativa Vinitaly, organizzata a Verona, la primavera italiana si prepara ad ospitare altri rinomati eventi per gli amanti del ‘sangue di Cristo’. La prima città ad aprire le porte all’iniziativa è la capitale del lusso della Costa Smeralda. Da domani fino a domenica 9 maggio Porto Cervo ospiterà la seconda edizione del Porto Cervo Wine Festival. Ospitate presso gli stand della fiera 30 importanti cantine sarde che esporranno i propri prodotti accanto a prestigiose etichette internazionali.

    Dall’8 al 10 maggio, invece, sarà Lucca ad ospitare una nuovissima edizione di Anteprima Vini. Nella cornice della città toscana, si alterneranno degustazioni, laboratori e talk show. Ad ospitare tutte le manifestazioni riguardanti il vino è stato scelto come setting il Real Collegio. Saranno presentati centinaia di vini prodotti durante la vendemmia dello scorso anno. La bevanda degli Dei sarà offera ai visitatori della fiera assieme e deliziose pietanze e cibi locali.

    Ma le manifestazione più attese sono quelle di Napoli. Dal 12 al 15 maggio la città partenopea ospiterà le iniziative dal titolo Fuori Salone del Vino, nonché la terza edizione di Wine&thecity. In quest’ultimo caso la degustazione del vino si sposa benissimo con la sua collocazione: luoghi simbolo di Napoli diventeranno i setting per le esposizioni delle etichette più famose di’Italia. Dal famosissimo negozio di cravatte Marinella a Grand Hotel Parker’s, gli imprenditori esporranno in vetrina i vini. Ogni luogo della città ospiterà, poi, degli eventi a tema: dal jazz alle mostre fotografiche, alle performance degli artisti di strada Napoli si prepara ad uno degli eventi più attesi di questa primavera.