Euro Vegas: in Ungheria arriva la capitale europea del gioco d’azzardo

da , il

    Euro Vegas sarà la capitale europea del gioco d’azzardo e sorgerà in una anonima, fino ad ora, cittadina ungherese, Hegyeshalom. In Europa nasce così il primo concentrato di casinò che richiama almeno in parte il fascino delle luci e del rumore delle monetine nelle slot machine che rendono Las Vegas una delle tappe preferite dagli amanti del gioco forte. Il complesso sarà costruito in una posizione strategica proprio nel cuore dell’Europa.

    Pensando a Las Vegas cosa ci viene in mente? Matrimoni nella White Chapel e ovviamente i casinò, le luci e il gioco d’azzardo. Se il sogno di qualcuno è quello di provare il brivido del rischio ad un tavolo verde o tentare la fortuna alla roulette, ben presto non sarà più necessario andare oltreoceano per fare tutto questo. Nel 2012 infatti nascerà la prima cittadella del divertimento, la Las Vegas europea, situata nel cuore del vecchio continente.

    Avete mai sentito parlare di Hegyeshalom? No? Beh forse tra qualche anno questa sconosciuta cittadina dell’Ungheria diventerà famosissima e attirerà sul suo territorio migliaia di persone che non aspettano altro che divertirsi e sfidare la sorte, puntando sul gioco d’azzardo.

    Euro Vegas, il nome scelto per questo complesso, è sponsorizzato dall’Hard Rock che si occuperà della gestione dei 5 casinò, delle terme, delle discoteche e di tutti i luoghi affini.

    Raggiungere Euro Vegas sarà davvero facile grazie alla sua posizione strategica: solo 77 km di distanza da Vienna, 35 da Bratislava e 170 da Budapest, tutte capitali dotate di aeroporti internazionali. Se questo non bastasse verrà creata una linea ferroviaria che condurrà alla città del gioco e ci sarà un’uscita autostradale in direzione di Hegyeshalom.

    Il complesso verrà poi ampliato con altre strutture molto richieste come ristoranti e night club, per rendere Euro Vegas il centro del relax per tutta quanta l’Europa.