Eclissi solare ibrida del 3 novembre 2013: uno spettacolo di rara bellezza

da , il

    Domenica 3 novembre 2013 si è verificata un’eclissi solare ibrida di rara bellezza, definita dalla NASA, il fenomeno più interessante dell’anno. Questa incredibile manifestazione della natura è stata visibile in diversi paesi nel mondo, tuttavia lo stato africano del Kenya è quello che ha potuto godere di una migliore visione.

    La peculiarità dell’eclissi avvenuta nella giornata di ieri è quella di essere appunto ibrida, ovvero che passa da anulare a totale. L’eclissi totale avviene quando la Luna copre totalmente il Sole, mentre l’eclissi anulare si verifica quando la Luna è più distante dalla Terra e copre interamente il disco solare e lascia un cerchio di luce visibile intorno alla Luna.

    L’eclissi del 3 novembre 2013 ha avuto inizio all’alba, circa 1000 km a est delle Florida, l’ombra della Luna si è spostata verso est sul nostro pianeta e la copertura totale ha coinvolto una zona relativamente ridotta. Come accennato prima, il Kenya è stata la nazione privilegiata per la visione di questo fenomeno, tuttavia l’eclissi parziale è stata visibile anche nel Nordamerica orientale, nel Sudamerica settentrionale, in alcune zone dell’Europa meridionale, del Medio Oriente e dell’Africa.

    Anche qui in Italia, abbiamo avuta lo fortuna di vedere una sorta di anello di fuoco al posto della sfera luminosissima del sole.

    Curiosate tra gli scatti selezionati nella fotogallery qui sopra e provate a rivivere, almeno parzialmente, l’emozione di un fenomeno così straordinario.