DomenicAspasso a Milano il 15 aprile con la City Marathon: blocco del traffico e tanti eventi

da , il

    DomenicAspasso a Milano il 15 aprile con la City Marathon: blocco del traffico e tanti eventi

    Il 15 aprile a Milano sarà una bellissima giornata per l’ambiente e lo sport: le auto si fermano e parte la Milano City Marathon, la competizione podistica che si svolgerà nella sua modalità classica e staffetta. L’evento sportivo avverrà in concomitanza con DomenicAspasso, seconda domenica ecologica del 2012 dove ci sarà il blocco totale del traffico nel centro cittadino.

    Naturalmente non si tratta di una coincidenza, ma di un abbinamento ben preciso già avvenuto in occasione della Stramilano 2012 il 25 marzo, e che si ripeterà nuovamente per il Giro d’Italia. Il centro diventa quindi non solo un itinerario per manifestazioni sportive, ma una piazza aperta dove i cittadini possano riappropriarsi dei propri spazi, del proprio tempo libero, per vivere la città in maniera più salutare e rilassata. Ecco perché il Comune ha organizzato un nutrito programma di eventi che comprende tour in bici, itinerari guidati, ma anche appuntamenti musicali, incontri, laboratori e mostre. Vi invitiamo a consultare il programma completo di DomenicAspasso a Milano.

    Per quanto riguarda il blocco della circolazione, esso sarà istituito dalle 10 alle 18. Al divieto di circolazione dei mezzi inquinanti si oppongono comunque numerose deroghe che andiamo a vedere. L’accesso è consentito naturalmente alle bici, ma anche ad auto e moto elettriche. Possono accedere le auto che trasportano disabili a malati che necessitano cure mediche. Potranno passare medici e veterinari che compiono visite a domicilio, così come i farmacisti che devono aprire la loro farmacia. Altri lavoratori che devono raggiungere il proprio posto di lavoro e non hanno altri mezzi per farlo se non l’automobile devono avere una certificazione firmata dal proprio datore di lavoro. Eccezioni anche per preti e sacerdoti di tutte le religioni e chi si reca a matrimoni o battesimi.

    Naturalmente potranno circolare i mezzi pubblici, e per questi è previsto per la giornata un abbonamento giornaliero speciale di soli 1,5 euro: un super sconto per invogliare i cittadini all’utilizzo del trasporto pubblico. Infine, è consentito l’accesso ai veicoli che fanno parte del circuito Car Sharing di Milano, che all’inizio del 2012 ha visto un incremento del 50% rispetto ai primi mesi dello scorso anno, confermando così la voglia dei milanesi di migliorare le condizioni ambientali di una città oppressa dallo smog.

    Foto da Flickr