Courmayeur Noir in Festival 2011: gialli e thriller dal 5 all’11 dicembre

da , il

    Courmayeur Noir in Festival 2011: gialli e thriller dal 5 all’11 dicembre

    Il Courmayeur Noir in Festival 2011 si terrà dal 5 all’11 dicembre: un appuntamento ormai storico che riunisce nella località sciistica tutto il meglio della letteratura e della cinematografia noir. Con qualche contaminazione anche da altri generi: il giallo innanzitutto, con un premio speciale ad Andrea Camilleri che verrà consegnato il 23 novembre a Roma a Palazzo Incontro. Ma anche gli altri grandi nomi del thriller letterario, tra cui i cinque finalisti del Premio Scerbanenco (Gianni Biondillo, Valerio Varesi, Donato Carrisi, Roberto Costantini e Ugo Barbara) e poi i maestri internazionali del calibro di Lawrence Block e Petros Markaris.

    Se vi trovate a Courmayeur per la settimana bianca non perdete l’occasione di fare un salto ai tanti eventi in programma: 10 lungometraggi, 5 documentari, 6 film per la tv, 10 incontri con gli scrittori e un sacco di eventi speciali.

    Stephen Friars, regista britannico, riceverà un premio per la sua lunga carriera (sono suoi i film ‘Sequestro pericoloso’, ‘Piccoli affari sporchi’, ‘Rischiose abitudini’ e ‘A prova di errore’): ci sarà anche la riscoperta di Charles Dickens, che nel 2012 verrà festeggiato in tutto il mondo per il bicentenario della nascita, considerato l’iniziatore del moderno noir.

    Contemporaneamente al Courmayeur Noir in Festival 2011, andrà in scena anche Mini Noir, cioè la programmazione dedicata ai più piccoli: tutti i giorni, dalle 14.30 alle 19, ci sono incontri, personaggi e film in anteprima alla Biblioteca comunale di Courmayeur e al Palanoir.