Corrida abolita in Catalogna dal 2012

da , il

    Corrida abolita in Catalogna dal 2012

    La Spagna prende una posizione sulle corride: dal 2010 la Catalogna abolirà le storiche tauromachie. Voi cosa ne pensate?

    Dopo le Canarie, che presero questa decisione nel 1991, la Catalogna sarà la seconda regione spagnola ad abolire la storica manifestazione della corrida: dal 2012.

    Il Parlamento catalano ha approvato l’abolizione della corride nella regione con 68 voti a favore, 55 contrari e nove astensioni.

    L’iniziativa è partita dalla voce popolare, sostenuta da 180.000 firme e imponenti manifestazioni come quella di Madrid.

    Le corride in Catalogna saranno proibite a partire dal 2012, mentre stamattina una folla riunita davanti al Parlamento catalano protestava dividendosi tra invocazioni a favore dei tori e grida per i toreri.

    Il 5 luglio la piattaforma Prou! schierata contro la corrida ha presentato 180.000 firme a sostegno della proposta, appoggiata dalla Società mondiale per la protezione degli animali che ha raccolto 140.000 firme in 120 Paesi.

    E gli impresari delle corride? Al momento hanno già chiesto un’indennità intorno ai 300 milioni di euro.