Capodanno in montagna 2013: le mete per festeggiare l’arrivo del nuovo anno

[galleria id=”6795″]

Il capodanno si avvicina, e trascorrerlo in montagna vi permetterà di vivere un’esperienza fantastica tra la magia delle vette innevate, magari in qualche cottage o albergo caratteristico, in quell’atmosfera quasi sospesa creata dall’altitudine: quale occasione migliore per uscire dal caos delle città e dei festeggiamenti natalizi? I luoghi tra cui scegliere sono davvero molti, e noi ve ne proporremo qualcuno per avere degli spunti da cui partire. Il Trentino Alto Adige, con le sue Dolomiti, è una della scelte per eccellenza tra chi vuole trascorrere le vacanze, e in questo caso il capodanno, in montagna: si va dalle località più esclusive e famose come Cortina d’Ampezzo, al ghiacciaio della Marmolada, vetta più alta delle Dolomiti e regno dello scii, alle valli come Val di Fassa, Val di Fiemme, Val Gardena e molte altre.

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località del Trentino, gli alberghi, le case in affitto e molto altro sui siti www.visittrentino.it e www.dolomiti.com: potrete consultarli per avere informazioni sulle strutture ricettive delle varie zone, sulla loro disponibilità e sui prezzi proposti per i giorni precedenti e successivi a capodanno. Anche la Valle d’Aosta offre località magiche per trascorrere il capodanno; Courmayeur è sicuramente la più famosa ed esclusiva per gli amanti degli sport invernali, ma anche La Thuile, a nord, è una delle località sciistiche più prestigiose. Inoltre la presenza di montagne altissime e suggestive come il Gran Paradiso, il Cervino, il Monte Bianco e il Monte Rosa e l’opportunità di praticare sport invernali nei comprensori sciistici di queste vette costituiscono un’attrattiva non indifferente per i turisti; sul sito www.aostavalley.com potrete trovare moltissime informazioni sulla regione, sul turismo e sulle strutture ricettive presenti, con la possibilità di controllarne la disponibilità.

Oltre alle numerose offerte presenti nel web per capodanno 2013, per rimanere in montagna a trascorrere il 31 dicembre si può andare nell’ Alta Valtellina, l’area della Valtellina con le località turistiche più conosciute. Tra queste troviamo Livigno, Bormio, famosa località termale, il Parco Nazionale dello Stelvio, la Valdidentro e Santa Caterina Valfurva; le attività che si possono svolgere sono molteplici: scii e sport invernali di ogni genere, shopping, terme, escursioni, senza contare la presenza dei tradizionali mercatini di natale. Sul sito www.valtellina.it potrete trovare informazioni sul territorio, sulle condizioni climatiche e sugli eventi in programma, mentre cliccando www.bormioprenotazioni.it potrete cercare la disponibilità di hotel a Bormio beneficiando di prenotazione gratuita e sconti.