Biglietto di Natale ATM a Milano: lo shopping natalizio costa meno

Biglietto di Natale Atm
Biglietto di Natale Atm

Lo shopping natalizio costa meno con il biglietto di Natale Atm, a Milano. Girare per il quadrilatero della moda, per esempio, o per le più abbordabili via Torino, corso Buenos Aires, corso Vercelli, alla ricerca degli ultimi acquisti, del regalino che proprio vi eravate dimenticati di prendere, del panettone artigianale che così buono (e caro) come a Milano non si trova, del centrotavola che se manca la zia si arrabbia e chi la sopporta più, insomma spostarsi tra gli eventi di Natale di Milano (ma se siete tra quelli che non sopportano lucine e cori angelici non preoccupatevi, pagate meno lo stesso) diventa più economico.
E se vogliamo anche più ecosostenibile, visto che l’utilizzo dei mezzi pubblici contribuisce a diminuire la quantità di Co2 nell’atmosfera e a rendere l’aria più respirabile: il che a Milano, dove non piove da mesi, non guasta.

Diamo un po’ di informazioni pratiche: come sapete il prezzo dei biglietti Atm ha subito un aumento dal 1 settembre 2011, passando dal costo di 1 euro a 1,50 euro. A catena quindi, anche l’abbonamento giornaliero, che dà diritto a viaggiare su tutti i mezzi pubblici della rete urbana di Milano nell’arco di 24 ore dalla convalida, è salito a 4,50 euro. Con il biglietto di Natale Atm, però, acquistabile fino al 31 dicembre 2011, avrete le stesse identiche possibilità al costo ridotto di 3,50 euro, ovvero 1 euro in meno rispetto al prezzo originario. Potrete così viaggiare sui mezzi di superficie, in metropolitana, sul Passante Ferroviario e i tratti ferroviari urbani gestiti da Trenord.
Se poi avete intenzione di trascorrere il Capodanno 2012 in piazza a Milano, ancora meglio: convalidando il biglietto di Natale Atm il 31 dicembre, infatti, potrete usarlo anche il 1° gennaio fino alla scadenza delle 24 ore.
Trovate tutte le informazioni relative al biglietto di Natale sul sito dell’Atm.