Aereo, questi oggetti sono proibitissimi in valigia: se ti beccano la multa è salatissima

Ad oggi molte persone utilizzano l’aereo con grande frequenza, soprattutto per lavoro. Sapete che viaggiare in aereo richiede l’osservanza di rigide norme per quanto riguarda oggetti e sostanze da portare con voi? È molto importante essere informati per evitare conseguenze spiacevoli.

Aereo oggetti proibiti
Aereo oggetti proibiti – viagginanopress.it

Chi viaggia spesso utilizzando l’aereo forse è già a conoscenza delle norme che regolano il trasporto di oggetti e sostanze in volo. Se, invece, non siete volatori esperti, forse non le conoscete. Nel primo caso, in quest’articolo potrete ripassare le norme vigenti; nel secondo caso, invece, potrete ottenere delle informazioni preziose per evitare sanzioni e conseguenze importanti. In fondo, come si suol dire, “La legge non ammette ignoranza”.

Quali sono le sostanze vietate in volo

Sono di diverso tipo, alcune le utilizziamo tutti i giorni, altre non fanno parte delle nostre abitudini quotidiane.

Sostanze che usiamo quotidianamente

Con l’acronimo LAG si indicano quelle sostanza che non possono assolutamente essere trasportate su un aereo dia passeggeri: l’acronimo sta per “Liquidi-Aerosol-Gel”.
Fanno parte dei LAG moltissime sostanze che utilizziamo quotidianamente: di seguito troverete l’elenco completo di ciò che non potrete portare con voi.

  • Acqua e bevande come zuppe, sciroppi, etc.;
  • Creme, lozioni e olii;
  • Profumi e spray;
  • Qualsiasi tipo di gel (doccia, capelli, etc.);
  • Paste di ogni tipo, incluso il dentifricio;
  • Qualsiasi sostanza sia contenuta in recipienti sotto pressione come schiuma da barba, deodoranti, aerosol, schiuma per capelli;
  • Miscele liquide e/o solide;
  • Qualsiasi sostanza di analoga consistenza.

Ora starete pensando che sia un’assurdità dover acquistare tutte queste cose nella città di arrivo dato che, nella maggior parte dei casi, si tratta di sostanze che utilizzate ogni giorno come il dentifricio. In realtà, le regole prevedono un’eccezione, ovvero la possibilità di portare queste sostanze in volo solo ed esclusivamente se queste sono contenute in recipienti singoli con una capacità non superiore ai 100 millilitri (o 100 grammi).

LAG aereo
Trasportare LAG in aereo – viaggi.nanopress.it

Ovviamente, andranno trasportati separatamente rispetto al bagaglio, in una busta o in un sacchetto che dovrà essere ben chiuso e con una capacità non superiore a 1 litro: le dimensioni suggerite per il sacchetto sono di circa 18×20 centimetri. Il sacchetto dovrà necessariamente essere trasparente per consentire ai controllori di vedere cosa c’è all’interno senza doverlo aprire. Proprio per questo motivo, è importante che il sacchetto sia richiudibile.

Altre sostanza vietate

Non capita tutti i giorni di incontrare un passeggero che trasporti con sé queste sostanze ma è bene sapere che sono assolutamente vietate in volo e nel bagaglio.

  • Munizioni;
  • Detonatori e inneschi;
  • Micce;
  • Riproduzioni e imitazioni di ordigni esplosivi;
  • Mine, granate e ogni materiale militare esplosivo;
  • Fuochi d’artificio e altri articoli pirotecnici;
  • Candelotti e cartucce fumogene;
  • Dinamite, polvere da sparo, esplosivi plastici.
Oggetti vietati bagaglio
Oggetti vietati nel bagaglio – viaggi.nanopress.it

In pratica, sono severamente vietate sostanze, dispositivi incendiari ed esplosivi che possano essere in grado (o possano sembrare in grado) di essere usati per minacciare la sicurezza degli aerei e di tutti coloro che sono a bordo.

Gli oggetti vietati in aereo

Sono molti gli oggetti vietati in aereo il cui trasporto vi costerebbe multe salatissime! Ecco l’elenco completo:

  • Oggetti dotati di una punta acuminata o di un’estremità affilata, come: asce, accette, mannaie, piccozze per il ghiaccio, taglierini, lame di rasoio, coltelli e forbici con lame lunghe oltre i 6 centimetri, attrezzatura per arti marziali con punta acuminata, spade, sciabole.
  • Utensili da lavoro che possono provare ferite gravi e minacciare la sicurezza a bordo, quali: palanchini, trapani e punte, qualsiasi utensile con una lama o una punta che superi i 6 centimetri di lunghezza, scalpelli e cacciaviti, saldatori, pistole fissa chiodi e pistole con dardi.
  • Corpi contundenti che possono provocare gravi ferite agli altri, come: mazze da baseball e da softball, mazze e bastoni in generale come i manganelli e gli sfollagente, attrezzature per arti marziali.
  • Pistole, armi da fuoco e strumenti che sparano proiettili, come: armi da fuoco di ogni tipo e qualsiasi loro componente (esclusi i cannocchiali con mirino di puntamento), armi giocattolo che possono essere scambiate per vere, armi ad aria compressa o anidride carbonica come le pistole a pallini, archi, balestre, frecce, fucili subacquei, fionde, catapulte.
  • Dispositivi progettati per stordire o immobilizzare, come: fucili stordenti, pistole paralizzanti, manganelli a scarica elettrica, strumenti per stordire gli animali, sostanze chimiche capaci di immobilizzare o stordire le persone come i gas irritanti e lacrimogeni, acidi e repellenti per animali.

Come vedete, gli oggetti e le sostanze vietate a bordo di un aereo sono tutti quelli che possono rappresentare una minaccia e/o un rischio per il velivolo e per tutti coloro che sono a bordo. Conoscere bene queste norme vi eviterà conseguenze spiacevoli come multe salate!