A Tenna, in Svizzera, ecco il primo skilift solare

da , il

    A Tenna, in Svizzera, ecco il primo skilift solare

    Il primo skilift solare è stato realizzato a Tenna in Svizzera. Questo piccolo paesino di poco meno di 100 abitanti nel Canton Grigioni ha visto la costruzione di un impianto di risalita completamente alimentato a energia solare, unico nel suo genere. L’impianto è stato inaugurato il 17 dicembre 2011, e va a collocarsi perfettamente nell’offerta turistica del comune che si incrementa di anno in anno.

    Lo skilift è lungo 450 metri ed è composto da 82 pannelli solari. Non si tratta di semplici cellule fotovoltaiche, ma di veri e propri gioielli della tecnologia: sono infatti dei pannelli intelligenti capaci di direzionarsi autonomamente verso il sole per cercare di accumulare la maggior quantità di luce possibile. In caso di pioggia o neve invece si direzionano verticalmente per scrollarsi di dosso i residui degli agenti atmosferici.

    La riserva di energia che i pannelli accumulano fa sì che il funzionamento dello skilift sia garantito anche nei giorni di maltempo. È stato infatti calcolato che lo skilift produce 90.000 kw/h di energia verde all’anno, di cui però solo 25.000 verranno sfruttati per l’impianto di risalita. Il surplus verrà immesso nella rete pubblica di Tenna. L’intero progetto è costato all’incirca 1 milione di euro, investimento congiunto dell’amministrazione comunale, di organizzazioni e privati, della cooperativa Skilift Tenna e infine del ricavato di varie donazioni.