Oktoberfest 2017 a Monaco: date e programma aggiornato

Finita l'estate, è giunta l'ora di scoprire le date e il programma aggiornato della Festa della Birra più conosciuta e apprezzata del mondo.

da , il

    Oktoberfest 2017 a Monaco: date e programma aggiornato

    Quando l’estate finisce, per dimenticare le meraviglie del bel tempo, della natura fiorita e dei suoi profumi, del mare e delle vacanze, cosa c’è di meglio di andare all’Oktoberfest a Monaco? E’ il momento giusto per scoprire le date e il programma aggiornato. Se non avete mai partecipato alla festa della birra più famosa e amata del Pianeta, che si porta sulle spalle oltre duecento anni di vita, non è il caso di continuare ad ignorarla, del resto, siete assolutamente in tempo per partecipare all’edizione di quest’anno, che penderà il via sabato 16 settembre e continuerà sino a martedì 3 ottobre, senza pause, per un divertimento no stop di 15 giorni.

    L’INGRESSO DEGLI OSTI E DEI BIRRAI ALLA WIESN

    Il 16 settembre si è svolge la tradizionale festa d’inaugurazione dell’Oktoberfest: le famiglie degli osti, le carrozze decorate, i carri delle fabbriche di birra monacensi trainati da file di cavalli o buoi, le orchestrine degli stand e i carri decorati con le cameriere sfilano lungo questo itinerario: Josephspitalstraße, Sonnenstraße, Schwanthalerstraße, Hermann-Lingg-Straße, Theresienwiese. Ad assistere alla cerimonia di apertura della manifestazione, si contano sempre migliaia di persone. Alle ore 12:00, il sindaco di Monaco, stappa simbolicamente la prima botte a colpi di martello: solo dopo questa operazione, si iniziano a servire migliaia di litri di birra, nei vari stand che animano l’Oktobrfest.

    LA SFILATA DI COSTUMI TRADIZIONALI

    Durante la prima domenica dell’Oktoberfest, si svolge uno degli eventi più famosi dell’intera manifestazione, ovvero la sfilata di costumi tradizionali e ‘Schützen’. Si tratta di una vivace e folcloristica carrellata degli usi e delle tradizioni tipicamente bavaresi, con qualche accenno anche alle altre regioni tedesche. La parata si compone di gruppi vestiti in abiti tradizionali, altri in uniformi storiche, e poi orchestrine, bande di fanfare e suonatori, alpini, a cui si affiancano cavalli di razza, buoi, mucche e capre. Infine ci sono i carri trainati dai cavalli o dai buoi dei produttori di birra, i carri che trasportano gli sbandieratori e i danzatori, infine ci sono le carrozze storiche.

    Il percorso della parata, lungo 7 chilometri e della durata di circa due ore, ha attraversato il cuore di Monaco di Baviera: Max II. Denkmal, Maximilianstraße, Residenzstraße, Odeonsplatz, Lenbachplatz, Karlsplatz-Stachus, Sonnenstraße, Schwanthalerstraße, Paul-Heyse-Straße, Georg-Hirth-Platz, Kaiser-Ludwig-Platz, Festwiese.

    I CONCERTI DELL’ORCHESTRINE

    Durante la domenica del secondo weekend, ovvero il 24 settembre 2017,

    dalle ore 11.00, sulla scalinata della Bavaria, potrete assistere al grande concerto di tutte le orchestre presenti dei diversi stand dell’Oktoberfest. In caso il tempo non dovesse essere dei migliori, il concerto sarà rimandato alla domenica successiva, sempre alle ore 11:00.

    STAND STORICO

    Se invece volete scoprire la storia dell’Oktoberfest, che vanta oltre 200 anni, dal 2010, nella parte sud di Theresienwiese, viene allestita una zona ‘revival’. All’interno dello storico stand Oide Wiesn verrete catapultati indietro nel tempo, precisamente nell’Ottocento: qui rivivrete l’esperienza dell’Oktoberfest nella sua forma originaria, sia dal punto di vista enogastronomico, che musicale. Se siete in compagnia dei vostri figli, niente paura, nelle immediate vicinanze del tendone, viene allestita un’area con giochi storici per i più piccoli. L’ingresso a pagamento.

    STATUA DELLA BAVIERA

    Se è la prima volta che andate all’Oktoberfest, non potete perdere l’occasione di vedere l’imponente Ruhmeshalle con al centro la Bavaria, la statua in bronzo che personifica la Baviera. Realizzata a metà dell’Ottocento, fu voluta da Ludwig I, per onorare i grandi bavaresi. Dall’alto della statua potrete godere di una magnifica vista sull’Oktoberfest; inoltre potrete visitarla anche al suo interno.

    ALTRI EVENTI

    Nei quindici giorni in cui Monaco di Baviera è travolta dall’onda etilica dell’Oktoberfest, oltre agli stand, molte birrerie e locali organizzano feste e party a tema. In particolare, nella storica Löwenbräu (Stiglmaierplatz) ogni giovedì, venerdì e sabato dalle 18.30 fino all’alba, si continua l’Oktoberfest: viene infatti ricreata fedelmente l’atmosfera dei padiglioni, per tutti coloro che hanno voglia e forze per arrivare fino a mattina con il calice di birra sempre in mano. Naturalmente non manca il sottofondo con ottima musica live.

    AVVERTENZE PER I TURISTI

    Considerato il numero sempre crescente di attacchi terroristici, per garantire a tutti i partecipanti una maggior sicurezza, è vietato introdursi nei padiglioni dell’Oktoberfest con zaini e borse di grandi dimensioni. Quelle piccole verranno comunque ispezionate. L’accesso alla manifestazione rimane come di consueto gratuito, tuttavia, sarà necessario superare alcuni varchi presidiati dalla Polizia e dalla Security interna.