Ti bastano 900 € al mese per fare la bella vita in questo fantastico paese a due passi dal mare

Mentre le vacanze chiamano, i turisti rispondono e vanno a caccia di posti incantevoli in cui concedersi qualche giorno di relax. In Italia sono tanti i luoghi da visitare, ma ce n’è uno in Sicilia snobbato da molti che invece può regalare panorami da sogno (a prezzi nemmeno troppo costosi).

Bonus vacanze 900 €
Bonus vacanze 900 € – donna.nanopress.it

Dove si va quest’anno in vacanza? La scelta è ambia nonostante si debba sempre fare i conti con il portafogli. Ma al di là del discorso economico, molto spesso di finisce per preferire mete estere quando l’Italia è pronta a regalare spettacoli mozzafiato. Ad esempio in Sicilia c’è un posto incredibile che viene anche definito “Piccolo tesoro del Mar Ionio”: si tratta dell‘Isola Bella (o Isola Bedda) per dirla con il tipico ed affettuoso accentro siciliano.

Isola Bella, un paradiso terrestre

L’Isola Bella si trova in provincia di Messina ed è un isolotto posizionato lungo la costa taorminese. Arricchito da una splendida fauna ed una splendida flora, con piante tropicali e varie specie di volatili e rettili, nel 1998 è divenuta riserva naturale. Nel 2010 è stato istituito il Parco Archeologico di Naxos, che comprende il teatro antico di Taormina ed il Museo di Giardini Naxos e Francavilla, mentre l’anno successivo è diventata museo naturalistico regionale.

spiaggia conchiglie
spiaggia conchiglie Nanopress

Per arrivare all’isola Bella ci sono diverse soluzioni. Per chi viaggia in auto la strada da percorrere è l’autostrada A18/E45 in direzione Taormina salvo poi immettersi sulla SS114. La scomodità sta nel trovare parcheggio una volta giunti a destinazione ed anche nei costi, da questo punto di vista l’auto è sconsigliata. Le alternative potrebbero essere l’autobus 25 che parte da Taormina oppure per la funivia Taormina – Mazzarò. In quest’ultimo caso si hanno corse ogni 15 minuti tra le 8 e le 22. I prezzi dei biglietti sono piuttosto economici: 2 euro una singola corsa, 3,5 euro andata e ritorno, poi si passa agli abbonamenti, 10 euro il giornaliero, 30 euro il mensile, 50 euro il settimanale. La stazione della funivia ,tra l’altro, si trova a soli 200 metri dalla scalinata che dà accesso alla famosa spiaggia dell’isola.

corrente di risacca_danger
corrente di risacca -viaggi.nanopress.it

Scendendo qualche gradino di questa scalinata (soffermatevi però a gustarvi il panorama dall’alto), ci si ritrova immersi in questo posto incantevole. Non aspettatevi sabbia, l’isola è rimasta primitiva e la caratteristica sta nei sassi e nei ciottoli. La spiaggia è libera e gratuita e si alterna a lidi attrezzati e a pagamento.

Ecco cosa c’è da vedere all’Isola Bella

Arrivati in questo angolo di paradiso, sono diverse le cose che si possono fare ed ammirare. Innanzitutto spostarsi in barca verso la grotta Azzurra o la grotta della Conchiglia. Molto in voga anche il noleggio delle moto d’acqua, con prezzi che viaggiano tra i 25 ed i 60 euro. Non sarà difficile puntare sul relax, con nuotate in un mare a specchio, e ampi spazi per prendere il sole; ma per chi preferisce fare altro c’è anche il Museo Naturalistico Regionale di isola Bella, che permette al pubblico l’ingresso ad una modica cifra di 4 euro. Il museo ha riaperto il 25 giugno 2022, con orario dalle 10 alle 19. L’Isola Bella è davvero il posto ideale per staccare dal caos cittadino e dallo smog ed è senza ombra di dubbio una delle eccellenze italiane.