Sea Life Jesolo apre al pubblico: 100mila specie acquatiche in mostra

Sea Life Jesolo
Sea Life Jesolo

Sea Life Jesolo ha aperto ieri i battenti al pubblico: il parco marino ha molte novità in programma, tra cui 5mila nuovi esemplari, provenienti da tutto il mondo, delle oltre 100mila specie acquatiche in mostra.

Sono infatti partite il 16 marzo, direttamente dal Displays Development Department di Weymouth in Inghilterra, le nuove specie marine alla volta dell’acquario più famoso del Veneto: potrete avere incontri ravvicinati con creature straordinarie, percorrere il tunnel subacqueo, scoprire tutto sulle stelle marine e trovarvi faccia a faccia con uno squalo.

Se amate gli animali e la natura, ma volete anche divertirvi e imparare qualcosa di più sull’ambiente sottomarino, allora provate qualcosa che sia a metà strada tra un parco dei divertimenti e un’immersione in un mondo magico come quello dei pesci.

Qualcuno potrebbe forse sostenere che Sea Life Jesolo sia il cugino più povero dell’Acquario di Genova, ma non è affatto così: quello di Jesolo è un acquario interattivo con 30 vasche tematizzate, creato dall’inglese Merlin Entertainments Group con un budget che ha superato i 10 milioni di euro.

Lo staff del parco marino è composto da acquaristi, manager e ingegneri che, insieme ad altri esperti del settore, lavorano in sinergia per migliorare costantemente l’acquario. Anche la struttura del Sea Life Jesolo è particolare: è stata infatti concepita e realizzata seguendo i criteri dell’immersività, in modo da proiettare i visitatori in un viaggio tra diversi ambienti, dai ruscelli montani all’Adriatico, fino ai mari tropicali.

Il parco è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18: ogni giorno vengono organizzati eventi diversi rivolti ai più piccini, che fino all’età di 12 anni pagano solo 7,50 euro d’ingresso, mentre la tariffa intera è di 11,50 euro.

Per avere informazioni su come arrivare e quali sono le attrazioni del parco marino, basta consultare il sito del Sea Life Jesolo.