Se ami i libri, non puoi non visitare queste biblioteche: le più belle al mondo

Civitatis, agenzia di viaggio, in concomitanza con la Giornata mondiale del libro, ha stilato una lista delle 10 biblioteche più belle del mondo, concentrandosi sui luoghi iconici che conservano i libri. 

Biblioteca
Biblioteca- viaggi.nanopress.it

Poesie, romanzi, opere teatrali… Indipendentemente dal genere, i libri sono uno strumento essenziale per la crescita della società. Il luogo in cui sono conservati, la biblioteca, ha un‘attrattiva speciale che nessun altro tipo di edificio possiede.

Scopriamo questi magnifici luoghi dove arte, cultura e architettura si fondono

Alcuni edifici meritano di esser visitati non solo per trovare libri sugli scaffali, ma anche per conoscere le sale di veri capolavori architettonici.

biblioteca
Biblioteca – viaggi.nanopress.it

Oltre ai musei e ai monumenti, anche le biblioteche sono simbolo di conoscenza, storia e ricchezza e non dovrebbero essere sottovalutate quando si viaggia. Ci sono molte biblioteche bellissime nel mondo e qui vogliamo presentarvi le 10 più belle, con l’obiettivo di farvi fare un viaggio intorno al mondo.

Biblioteca del Trinity College, Dublino

La Old Library del Trinity College di Dublino è una tappa obbligatoria per chi visita la città irlandese. Fondata originariamente dalla regina Elisabetta I nel 1592, mentre l’edificio attuale è stato costruito dopo il 1712. Molti visitatori vengono qui per ammirare il Libro di Kells, un manoscritto decorato che raccoglie i quattro Vangeli del Nuovo Testamento.

Biblioteca del Trinity College – viaggi.nanopress.it

Ed in più, è visitata quotidianamente da studenti e ricercatori, oltre che da turisti silenziosi che perlustrano la Long Room. Questa sala, la più antica della biblioteca, è arredata con splendidi scaffali in legno, busti in marmo e un’antica arpa che è diventata un simbolo nazionale.

Real Gabinete Português da Leitura, Rio de Janeiro

Questa biblioteca possiede la più grande e preziosa collezione di letteratura portoghese al di fuori del Portogallo. È considerata una delle biblioteche più belle del mondo, con una sala di lettura simile a una cattedrale e una cupola di vetro che lascia entrare la luce migliore.

Real Gabinete Português da Leitur – viaggi.nanopress.it

Simbolo del Brasile, le pareti esterne della biblioteca, come l’interno, hanno facciate in pietra calcarea che sono state consegnate via nave direttamente da Lisbona e hanno conservato il loro stato perfettamente.

La biblioteca del monastero di Admont, Austria

Nelle montagne della Stiria, a circa tre ore di auto da Vienna, si trova il monastero benedettino che ospita la più grande biblioteca monastica del mondo. L’edificio della biblioteca, costruito nel XVIII secolo, è stato progettato dall’architetto Josef Huber.

Biblioteca del monastero di Admont – viaggi.nanopress.it

È considerata una delle biblioteche più belle del mondo, con cupole affrescate, scaffali bianchi e dorati, affascinanti porte segrete e sculture di Josef Stammel.

La Biblioteca Joanina di Coimbra, Portogallo

La biblioteca, che ha la forma di un esagono parallelo, è circondata da tre grandi sale separate da archi decorati con stucchi e foglie d’oro, mentre la porta d’ingresso è decorata con uno stemma che ricorda quello reale. All’estremità dell’ultima sala, un grande ritratto di re Giacomo V, dipinto dall’artista torinese Giorgio Domenico Dupra, è installato in un’arcata ben visibile e con una chiara linea visiva.

Biblioteca Joanina – viaggi.nanopress.it

La biblioteca è suddivisa in tre piani, di cui solo il piano nobile è visitabile. Contiene circa 40.000 documenti e 250.000 volumi, tra cui testi rari di scienza, medicina, diritto civile, teologia, storia e filosofia.

La Biblioteca Pubblica di New York, USA

L’archivio della New York Public Library, il quarto più grande al mondo, è così grande che è diviso in filiali e ha una ricca collezione di libri. La sala di lettura principale ‘Rose’ è decorata con grandi lampadari, ampie finestre e un alto soffitto a volta.

Biblioteca pubblica di New York – viaggi.nanopress.it

È nota anche per la sua collezione di libri e per le sue apparizioni in episodi di Ghostbusters, Colazione da Tiffany e Seinfeld.

La Biblioteca Palafoxiana, Messico

Una delle dieci biblioteche più belle del mondo, fu fondata nel 1646 dal vescovo spagnolo Juan de Palafox y Mendoza a Palafoxiana, Puebla. 

Biblioteca Palafoxiana – viaggi.nanopress.it

Meritano una visita gli scaffali in legno e l’altare della Vergine di Trapani.

La George Peabody di Baltimora, USA

George Peabody – viaggi.nanopress.it

Costruita nel 1878, l’edificio neoclassico contiene 300.000 volumi sull’arte, la storia e la letteratura britannica e americana; cinque piani, pavimenti in marmo bianco e nero, balconi in ferro, colonne dorate. Viene utilizzata anche per matrimoni e feste private.

La Biblioteca Civica di Stoccarda, Germania

E’ grande la bellezza di 9 piani ed è realizzata in vetro lucido. L’esterno blu cobalto contrasta con l’interno quasi interamente bianco lucido. I libri ordinati sugli scaffali e i numerosi visitatori conferiscono a questo moderno impero del libro un’atmosfera vivace e colorata.

Biblioteca civica di Stoccarda – viaggi.nanopress.it

Al centro delledificioallaltezza del quarto piano, si trova una sala espositiva a forma di imbuto incorniciata da una tettoia di vetroil cosiddetto “cuore della biblioteca”Serve come fonte di luce per la lettura. E al piano terra c’è un’area aperta dove libri possono essere presi in prestito e restituiti 24 ore al giorno.

La Biblioteca Nazionale d’Austria

Impressionante è la sala di gala coperta da una cupola con i sontuosi affreschi del pittore di corte Daniel Grand.

Biblioteca Nazionale d’Austria – viaggi.nanopress.it

Le librerie di questa sala contengono oltre 200.000 libri, tra cui 15.000 appartenenti a Eugenio, duca di Savoia, e una collezione di manoscritti della Riforma di Martin Lutero.

La Biblioteca Nazionale Marciana, Italia

La Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia si trova in fondo a Piazza San Marco, tra la Zecca ed il campanile. Questa preziosa biblioteca occupa anche i locali della Fabbrica della Zecca, progettata da Jacopo Sansovino.

Biblioteca Nazionale Marciana – viaggi.nanopress.it

All’interno si trova una delle più importanti collezioni di manoscritti greci, latini e orientali del mondo.