Ritrovano un aereo smarrito per anni, sconvolgente quel che scoprono all’interno

Nel corso degli anni ci sono stati diversi incidenti aerei che sono stati veramente disastrosi e sono entrati nella storia dei peggiori disastri aerei. Come quello della scomparsa di un aereo che nessuno ha ritrovato per tantissimi anni: la storia vi farà venire i brividi, scopriamo cosa è accaduto. 

Aereo smarrito
Aereo smarrito – viaggi.nanopress.it

Oggi vi vogliamo raccontare una storia realmente accaduta che vi lascerà a bocca aperta. Ovviamente, gli incidenti in aereo accadono molto più raramente degli incidenti stradali, ma nella maggior parte dei casi, il numero delle vittime è superiore e fanno molta più notizia.

Lo conoscete il volo Santiago 513? L’aereo sparito per tantissimi anni, ma che è stato ritrovato ben 35 anni dopo. Scopriamo cosa è accaduto, incredibile da credere, però la storia è da brividi, rimarrete a bocca aperta.

La storia dell’aereo scomparso per 35 anni | Da brividi

Il 4 settembre 1954, il volo Santiago 513 è partito dalla Germania dell’Est per andare a Porto Alegre, in Brasile. Era una giornata normale e tutto sembra andare liscio come l’olio, ma ad un certo punto i controllori di volo non hanno perso il contatto con l’aereo, mentre attraversava l’Oceano Atlantico. Quando scompare un aereo c’è sempre molta preoccupazione, figuriamoci in quegli anni dove i mezzi non erano gli stessi che abbiamo oggi.

Malgrado le autorità presero le misure necessarie, ritrovare un aereo e le vittime era molto più difficile 50 anni fa, infatti, il velivolo non fu ritrovato e tutti i passeggeri furono considerati morti. Ma tantissimi anni dopo, precisamente il 12 ottobre 1989 l’aereo è ricomparso, quello che gli esperti hanno ritrovato ha sconvolto tutti. Cosa è accaduto? Incredibile da credere.

Aereo
Aereo – viaggi.nanopress.it

Aereo smarrito per decenni, cosa trovano all’interno | E’ sconvolgente

L’aereo smarrito è atterrato senza alcun contatto con la torre di controllo. Le autorità si sono subito mobilitate per indagare sulla situazione. Uno dei fatti più strani è che la compagnia aerea Santiago, aveva chiuso nel 1956. Ma appena la squadra si è recata sul posto è entrata nell’aereo e all’interno del velivolo hanno fatto una scoperta davvero sconcertante.

Di cosa si tratta? A bordo c’erano ben 92 scheletri, tutti seduti sulle poltrone al loro posto, compreso l’equipaggio. Addirittura, il pilota è stato ritrovato con le sue mani scheletriche sui comandi, seduto perfettamente. In tanti credono che si tratti di una leggenda, dato che questa storia è stata riportato da un noto quotidiano americano, noto per le sue notizie paranormali, il Weekly World News.

Altre persone, come un noto esperto del paranormale il dottore Celso Atello, sostengono che l’aereo sia finito in un portale spazio-temporale, durante l’attraversamento dell’Atlantico, anche se è veramente strano che le vittime siano rimaste correttamente al loro posto, dopo questo possibile viaggio nel tempo.

Purtroppo ancora oggi molte persone sono scettiche su questo fatto, ma è quasi impossibile che una leggenda finisca su numerose testate giornalistiche e ne parli tutto il mondo. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere.

Aereo
Aereo – viaggi.nanopress.it