Ristoranti strani a New York: al Dorian’s si mangia nudi

da , il

    Ristoranti strani a New York: al Dorian’s si mangia nudi

    In principio furono le spiagge il primo luogo riservato ai nudisti, poi sopraggiunsero i musei e persino una compagnia aerea. Gli amanti del genere saranno ben lieti di sapere che ora a New York è nato anche uno strano ristorante, in cui è possibile gustarsi la cena come mamma ci ha fatti.

    Nel cuore della grande mela infatti, una volta al mese alcuni locali danno vita al Clothing Optional Dinner, un’iniziativa nata diversi anni fa, dalla creatività e dalla volontà di un naturista che volle offrire un angolo di paradiso a tutti i nudisti di New York, nel cuore stesso della metropoli, che detta le regole delle nuove tendenze.

    Uno dei ristoranti che partecipa frequentemente all’evento è il Dorian’s, situato sulla Upper West Side di Manhattan. Qui andrete a colpo sicuro, ogni mese potrete gustarvi un buon pasto caldo, senza veli.

    Come funziona?

    Semplice, vi basterà entrare e lasciare i vostri abiti (dai calzini, alle mutande) alla reception, a quel punto verrete accompagnati al vostro tavolo. L’ambiente è molto elegante e raffinato e le pietanze che vengono servite sono piuttosto leggere. Potrete scegliere tra un piatto di verdure grigliate, purea di patate e salmone. Ovviamente queste sono solo alcune delle prelibatezze che potrete assaggiare, in realtà il menù è in costante aggiornamento.

    E se doveste imbattervi per caso in una di queste serate, non spaventatevi, non cercate la prima via di fuga, forse il destino vuole invitarvi a sfidare le vostre paure più segrete, quindi lasciatevi andare, affidate i vostri abiti alla reception e gustatevi la cena più alternativa della vostra vita!

    I naturisti più estremi tuttavia hanno qualcosa da ridire, non sono del tutto contenti dell’organizzazione del Clothing Optional Dinner, poiché i camerieri sono vestiti di tutto punto. Ma del resto si sa, le normative igieniche attuali impediscono un’eccessiva vicinanza tra cibo e pudenda.

    Un’ultima informazione: ricordatevi che durante queste serate non vengono servite zuppe e minestre…immaginatevi cosa potrebbe succedere se un cameriere distratto dovesse rovesciarvene una addosso! Come dice il proverbio: ‘Sarebbero dolori!’.