Palio di Siena 2 luglio 2011: contrade, programma e biglietti

Palio di Siena
Palio di Siena

Il Palio di Siena del 2 luglio è uno degli appuntamenti fissi dell’estate italiana e al risultato della corsa non sono interessati solo i senesi per stabilire la contrada regina del palio ma anche un gran numero di italiani che ogni anno aspettano la mossa giusta davanti alla tv. Si tratta di una tradizione senese molto sentita, che non si disputa soltanto in caso di pioggia. Certo, vederla la corsa da casa è bello, ma tutt’altra emozione è invece vivere il Palio da vicino, direttamente in Piazza del Campo.

Il palio è uno degli eventi principali della Toscana e si disputa ben 2 volte l’anno nei mesi di luglio e agosto. Per stabilire le contrade ( i quartieri) che parteciperanno alla corsa ci procede per estrazione e al termine del palio i vincitori sfileranno in città con i loro vessilli. Come fossero vere e proprie squadre di calcio, anche le contrade hanno delle rivalità fra loro e questo le porta spesso a creare confusione davanti al canape, la fune che serve ad allineare i cavalli e i fantini alla partenza. Scopriamo qualcosa di più sul Palio di Siena del 2 luglio 2011.

Avete mai visto il Palio di Siena in tv? Bene, figuratevi che cosa può essere viverlo da vicino, nel cuore di Piazza del Campo, il circuito della corsa. Ecco un assaggio di che cosa è il Palio a Siena.

Ogni anno al palio partecipano 10 contrade e il criterio di scelta prevede che le 7 contrade che non hanno partecipato all’edizione precedente siano ammesse di diritto, mentre le altre 3 vengono estratte a sorte. Chi è importante in questa competizione è il cavallo più che il fantino, dal momento che la contrada vince anche se chi lo guida viene sbalzato o cade. Il Palio non si riduce alla sola corsa, ma ha un corollario di eventi, prove, cene e preghiere. Vediamo come è organizzato il palio di Siena del 2 luglio 2011.

 

Programma Palio di Siena 2 Luglio 2011

 

Come abbiamo detto, il Palio si svolge il 2 luglio, ma il programma e gli orari sono più estesi e cominciano circa una settimana prima della corsa.

 

  • 27 giugno: dalle 5.30 alle 7.30 prove di addestramento
  • 28 giugno: dalle 5.30 alle 7.30 prove di addestramento
  • 29 giugno: ore 7 presentazione dei cavalli; ore 9 abbinamento cavalli e contrade; ore 12 sorteggio; ore 19.45 prima prova del palio
  • 30 giugno: ore 9 seconda prova; ore 19.45 terza prova
  • 1 luglio: ore 9 quarta prova; ore 19.45 prova generale; ore 20.30 cena della prova generale
  • 2 luglio: ore 7.45 messa del fantino; ore 9 Provaccia; ore 15.30 benedizione cavallo e fantino; ore 16.30 partenza del corteo con arrivo in piazza alle 17.20; ore 19.30 corsa

Il palio di Siena è anche un momento in cui contrade e turisti si uniscono, per esempio in occasione della cena della prova generale quando ogni contrada organizza dei grandi banchetti in cui il protagonista, oltre alle autorità dei singoli rioni, è naturalmente il fantino. Una curiosità è il fatto che i fantini non sono mai senesi, ma laziali, siciliani, sardi o della maremma.

 

Contrade del palio di Siena del 2 luglio 2011

 

Le contrade che partecipano al palio di Siena del 2 luglio ( detto anche Palio di Provenzano) 2011 sono 10:

 

  • Chiocciola
  • Civetta
  • Lupa
  • Oca
  • Pantera
  • Tartuca
  • Valdimontone
  • Drago
  • Bruco
  • Istrice

Chi ha vinto più palii nella storia è la contrada dell’Oca. Riuscirà quest’anno ad incrementare il numero di vittorie?

 

Biglietti per il Palio di Siena del 2 Luglio 2011

 

Cercate biglietti per il Palio di Siena del 2 luglio 2011? Beh, innanzitutto dovete sapere che assistere al Palio è gratuito, e basterà recarsi in Piazza del Campo ore prima dell’ingresso dei cavalli e vi sarete guadagnati il vostro bel posto sullo spettacolo. Tuttavia, essendo il palio corso a luglio, anche le temperature sono molto alte e si consiglia vivamente di indossare un cappellino e di idratarsi per bene. Potrete anche acquistare bibite fresche direttamente in piazza del Campo.
Ma se volete avere una visuale migliore, beh, credo proprio che la cosa giusta da fare sia comprare un posto sui palchi, il cui costo, per ovvie ragioni, è abbastanza alto. Come fare per garantirsi un biglietto per il palio di Siena del 2 luglio 2011? Sarà necessario rivolgersi ai proprietari dei locali che si affacciano su Piazza del Campo o all’albergo o Bed & Breakfast in cui alloggiate. Non mancheranno di certo le convenzioni a proposito.

Per chi resta a casa, è possibile seguire il Palio di Siena in diretta su Siena tv live streaming.

Per tutte le altre informazioni e curiosità sul Palio di Siena in generale, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della manifestazione.