Kyoto: 5 attrazioni da non perdere

Viaggio alla scoperta della città
Viaggio alla scoperta della città

Da capitale a capitale. Per volare da Roma a Tokyo le compagnie aeree offrono viaggi che prevedono dalle 15 ore alle 30 ore di volo. Ma per visitare la terra del Sol levante probabilmente le ore di viaggio sono ben ricompensate. Un viaggio in Giappone offre la possibilità di visitare le meraviglie nascoste dell’arcipelago. Stavolta però non si tratta di un viaggio nella capitale. A 7 ore da Tokyo, scopriamo i luoghi caratteristici della seconda città del Giappone: Kyoto.

Il Giappone ha la terza maggiore economia al mondo per prodotto interno lordo, superata da Stati Uniti e Cina, è l’unica nazione asiatica del G8 e attualmente è un membro non permanente del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Ma tutto ciò è relativo. Il gigante buono del Sol levante, può spaventare per i suoi numeri, ma quelle terre così lontane sono anche la culla di una delle civiltà più antiche della storia.
Vi proponiamo quelli che probabilmente sono i luoghi ai quali, durante un viaggio in Giappone, non si può proprio rinunciare.

Il Tempio di Kinkaku

Detto il Padoglione d'oro
Detto il Padoglione d'oro

E’ anche chiamato il tempio del Padiglione d’Oro e si trova al centro di un parco naturale delle capitale giapponese. Il giardino del tempio giapponese riflette la visione buddhista. Il Kinkaku, dopo la seconda guerra mondiale è diventato un’attrazione turistica molto popolare, un grande numero di persone ha avuto l’opportunità di sperimentare ed imparare ad apprezzare la cultura Zen attraverso le visite al Kinkaku.

Il Palazzo Imperiale

Residenza dell'imperatore giapponese fino al 1869
Residenza dell'imperatore giapponese fino al 1869

Fino al 1869 è stata la residenza dell’imperatore giapponese. Oggi è uno dei monumenti più belli e imponenti dell’arcipelago.

Teatro Kabuki di Minamiza

Costumi e scenografie tradizionali
Costumi e scenografie tradizionali

E’ uno dei palazzi della cultura più importanti del Giappone. Le scenografie e i costumi tipici che vengono utilizzati durante le rappresentazioni sono straordinari, e incantano gli spettatori. Il teatro fu fondato nel 1610, oggi gli spettacoli sono tradotti in simultanea per essere compresi dai turisti stranieri.

Tempio di Ryoan

E il suo giardino Zen
E il suo giardino Zen

Per la capitale e nelle città più famose del Giappone, come Kyoto, si nascondono angoli di natura bellissimi e inaspettati. E’ il caso del Tempio di Ryoan immerso in un meraviglioso giardino Zen. Il Tempio è noto per il suo ‘giardino paesaggistico secco’, meglio conosciuto con il nome di ‘giardino di pietra’ che offre, grazie a una disposizione di rocce e sabbia bianca, una rappresentazione simbolica della natura.

Quartiere di Gion

Il quartiere delle geishe
Il quartiere delle geishe

Il quartiere è uno dei luoghi più antichi dell’antica capitale imperiale del Giappone: Kyoto. Nacque nel Medioevo, e nel corso dei secoli è diventato uno dei più esclusivi e rinomati quartieri delle geishe. E’ la zona di Kyoto dove si concentrano i ristoranti più in voga della zona. Non è mai stato un quartiere a luci rosse, ma nell’immaginario collettivo le strade delle geishe sono spesso confuse con quelle delle prostitute, nonostante il nome abbia una derivazione nobile quella di ‘figlia delle arti’.