Festival: i dieci più strani in giro per il mondo

da , il

    Festival: i dieci più strani in giro per il mondo

    Dimenticate Glastonbury o Saint Patricks, ecco una lista dei dieci festival più strani al mondo dove potrebbe capitarvi di passare. Pronti per l’avventura?

    Ecco alcuni tra i festival più bizzarri al mondo.

    Se capitate nei paraggi di questi Paesi potreste trovare battaglie al sapore di pomodoro, come in Spagna oppure guerre di arance come nella nostrana Ivrea per non parlare di inizi d’anno tra gavettoni e pistole ad acqua in Thailandia.

    Date un’occhiata alla top ten dei festival più strani al mondo.

    Garlic Festival di Gilroy in California

    Garlic Festival

    Al decimo posto troviamo il Garlic Festival di Gilroy in California, solitamente programmato per il mese di luglio: zuppa d’aglio, torta all’aglio, pane all’aglio e ogni cibo che sia impastato con l’odoroso elemento che tutti ben conosciamo. Non mancano le odi all’aglio e ricordate che il Garlic Festival oltre che negli Stati Uniti si festeggia anche ogni agosto, sull’Isola di Wight.

    Cow Painting Festival a Lussemburgo

    Cow Painting Festival

    Nono posto per il Cow Painting Festival di Lussemburgo, dove da aprile a settembre vedrete false mucche ricoprirsi di colore e sfumature dell’arcobaleno: metallo, legno, fibra di vetro e moltissimi gli artisti provenienti da ogni parte del mondo.

    Festival delle Arance di Ivrea

    Festival delle Arance di Ivrea

    Anche l’Italia non manca in classifica e con il Piemonte si aggiudica l’ottava posizione per il rinomato Festival delle Arance di Ivrea, che ogni febbraio trasforma la città in un campo di battaglia insaguinato di colante vitamina c.

    Songkran Festival in Thailandia

    Songkran Festival

    Dal 13 al 15 aprile la Thailandia ospita il Songkran Festival, dove le celebrazioni in stile thai per l’incipit del nuovo anno con oltre 100.000 che scendono in piazza per una battaglia d’acqua all’ultimo gavettone, tra colori e abiti tradizionali.

    Moose Dropping Festival in Alaska

    Moose Dropping Festival

    Sesta posizione per il Moose Dropping Festival di Talkeetna in Alaska, che si tiene la seconda domenica di luglio e dove tutto è all’insegna dell’alce nazionale. Qui potreste incontrare artigiani e un incredibile numero di oggetti con le sembianze del noto animale.

    Golden Shears Sheep Shearing Festival in Nuova Zelanda

    Golden Shears Sheep Shearing Festival

    Il Golden Shears Sheep Shearing Festival di Masterton in Nuova Zelanda inizia nella prima metà del mese di marzo e in questo Paese dove le stime parlano di tre pecore per ogni cittadino, certamente la lana ed ogni manufatto ricavato a partire dal simpatico animale diventa preziosa merce di scambio. Famoso sin dal 1970 pensate che qui talvolta è stato necessario l’esercito per mantenere calma la folla immensa.

    Sao Joao Festival in Portogallo

    Sao Joao Festival

    Quarta posizione per il Sao Joao Festival della cittadina di Porto in Portogallo che inizia il 23 luglio per esplodere nelle celebrazioni dedicate a San Giovanni, patrono degli innamorati. Qui, tra sardine salate e Porto liquoroso a fiumi potreste persino trovare l’amore..

    Frog Festival in Louisiana

    Frog Festival

    Il Frog Festival a Rayne in Louisiana ha una massima: ‘Puoi portare la tua rana o noleggiarne una’. La città per l’occasione accoglie qualcosa come 50.000 persone che si riuniscono per festeggiare il verde animaletto con concerti, live e anche… spuntini a base di rane.

    Cooper’s Hill Annual Cheese Rolling in Inghilterra

    Gloucester, England

    Ultimo lunedì del mese di maggio e secondo posto in classifica per il Cooper’s Hill Annual Cheese Rolling di Gloucester in Inghilterra, dove il tipico, gustoso, formaggio Gloucester diventa il protagonista di giochi di sport dove i partecipanti giocano a lasciar rotolare la forma in una corsa a perdifiato per metri e metri.

    La Tomatina in Spagna

    Buol Spagna

    La Tomatina di Buol in Spagna durante l’ultimo week end di agosto colora di rosso tutta la città: primo posto per il più grande festival del mondo all’insegna del cibo, dove oltre 90.000 chilogrammi di pomodori vengono lanciati tra la popolazione in festa. Ma non si potrebbe donarli a chi non ne ha?