Delta Airlines stupisce con un flash mob i passeggeri di tre aeroporti americani

da , il

    I flash mob sono ormai una cosa usuale, ma quando è una compagnia come la Delta Airlines a realizzarli ecco che esce fuori qualcosa che non si vede tutti i giorni. I passeggeri di tre aeroporti americani, Atlanta, New York e Detroit si sono trovati infatti alquanto sbalorditi – e divertiti – dalla performance sincronizzata di decine tra assistenti di terra e di volo che si sono esibiti in una deliziosa coreografia.

    Divertente e furbo anche l’incipit. L’esibizione parte infatti all’aeroporto di Atlanta con dei membri piuttosto anziani dell’equipaggio che cominciano a intonare (con effetti non proprio esaltanti) una sorta di jingle, la canzone “Delta and You”: classico brano, un po’ stucchevole ma carino, di effetto pubblicitario. Ma, ecco la sorpresa, la canzone viene interrotta da un ritmo più incalzante e… bam! Ecco che parte il flash mob. Sulle note di “Yeah 3x” di Chris Brown, un enorme gruppo di assistenti della Delta comincia ad esibirsi in una frenetica coreografia. E la cosa si ripete negli aeroporti di New York e Detroit allo stesso orario.

    Una portavoce della Delta, Ashley Black, ha raccontato i retroscena, spiegando anche le origini di quel video: esso è stato concepito per sorprendere i leader della compagnia aerea a una conferenza. E sembra che ci siano riusciti molto positivamente. Black sostiene inoltre che tutti i partecipanti alla coreografia si sono esercitati volontariamente e nel loro tempo libero: “speriamo di dimostrare ai nostri clienti qual è lo spirito della nostra compagnia e che amiamo davvero quello che facciamo”.