Copenaghen: la Sirenetta vola in Cina

Sirenetta, statua simbolo di Copenaghen
Sirenetta, statua simbolo di Copenaghen

Copenaghen non sarà più la stessa senza il suo simbolo per eccellenza: la Sirenetta. Uno dei monumenti più ammirati dai turisti, la Sirenetta rappresenta la città di Copenaghen dal 1909, da quando ‘si è seduta’ elegante su uno scoglio all’ingresso del porto.

Ebbene si, il simbolo nazionale della Danimarca volerà a Shanghai per il prossimo Expo 2010 e rappresenterà, da aprile a novembre, il Copenhagen lifestyle in Cina.
La statua verrà posizionata in una piscina all’interno del padiglione danese della fiera, dove i visitatori avranno la possibilità di ammirarla, assaporando contemporaneamente alcuni aspetti della vita cittadina di Copenaghen. Potranno, infatti, utilizzare le biciclette gratuite della città o fare un pic-nic biologico sul roof garden. Un modo per far immergere i turisti nelle magiche atmosfere della capitale scandinava.
Parentesi fuori porta, dunque, per il momumento di Carl Jacobsen, che raffigura la protagonista di una delle più celebri fiabe di Hans Christian Andersen.
Non è la prima volta, d’altronde, che la vita sedentaria e tranquilla della Sirenetta viene turbata. Sia nel 1964 che nel 1998 fu decapitata da alcuni vandali.

Ma la Sirenetta non si è mai arresa! Ed ora è pronta a espatriare e a esportare il suo fascino sino in Cina!