Capodanno 2017 in piazza: gli eventi nelle principali città italiane

da , il

    Capodanno 2017 in piazza: gli eventi nelle principali città italiane

    Avete intenzione di trascorrere Capodanno 2017 in piazza? Nelle principali città italiane, ogni anno, vengono organizzati dei maxi concerti totalmente gratuiti, inoltre non mancano spettacoli di artisti da strada, circensi, trampolieri e molto altro ancora. Se non amate i party in discoteca, né tantomeno i festeggiamenti in casa, scoprite tutto quello che hanno da offrirvi le piazze delle principali città italiane, da nord a sud dello Stivale.

    CAPODANNO 2017 IN PIAZZA A MILANO

    Il Capodanno 2017 a Milano sarà naturalmente in Piazza Duomo, dove a esibirsi sul palco allestito per l’occasione troveremo due artisti italiani: Mario Biondi e Annalisa Scarrone, che si alterneranno in esibizioni live singole e anche in qualche duetto.

    Il cantautore catanese noto per la sua inconfondibile voce black, che ha all’attivo 9 album pubblicati, di cui 2 live, si esibirà proponendo i suoi brani più celebri dalle sonorità soul e jazz. Mentre la giovane ex concorrente di Amici, che di recente ha aperto i concerti del tour di Justin Bieber a Bologna, suonerà i suoi brani più conosciuti.

    Come ogni anno, il concerto in Piazza Duomo per Capodanno 2017 sarà gratuito.

    CAPODANNO 2017 IN PIAZZA A TORINO

    Il Capodanno 2017 a Torino vedrà due grandi protagonisti esibirsi in Piazza San Carlo: Planet Funk e Samuel Romano dei Subsonica. Non solo, ai live di questi due grandi artisti, si aggiungono alcune figure emergenti del panorama musicale torinese: Victor Kwality, Niagara, il rapper Ensi ed altri. L’evento partirà alle ore 22 con il frontman dei Subsonica, alla mezzanotte si festeggierà con i tradizional i fuochi d’artificio e poi si proseguirà nel cuore della notte con il live dei Planet Funk e dei Krakatoa djset.

    Il capoluogo piemontese, oltre al concerto gratuito di Piazza San Carlo, propone altri eventi interessanti: ad esempio nella preziosa cornice della Reggia di Venaria si terrà un veglione di Capodanno con musica live e dj set (è necessario un abbigliamento con accessori rossi). A Moncalieri, a salire sul palco in Piazza Vittorio Emanuele II, sarà invece Irene Grandi.

    CAPODANNO 2017 IN PIAZZA A BOLOGNA

    Il Capodanno 2017 a Bologna prenderà vita in Piazza Maggiore: sul palco allestito sul balcone del Palazzo del Podestà suoneranno i dj bolognesi Nas1 e Rou. Allo scoccare della mezzanotte, al centro della piazza, verrà dato fuoco al ‘Vecchione’ d’artista, un rito della tradizione per dire addio all’anno vecchio. Il Vecchione di quest’anno è stato realizzato dall’artista Andrea Bruno. Tutto il centro di Bologna sarà in festa, tra addobbi natalizi, luminarie, musica live e bar, osterie e locali addobbati per l’occasione. Come ogni anno sono previste migliaia di persone.

    CAPODANNO 2017 IN PIAZZA A FIRENZE

    Il Capodanno 2017 a Firenze vedrà la partecipazione in Piazzale Michelangelo di un grande artista italiano: Marco Mengoni canterà non soltanto i suoi successi, ma anche pezzi nuovi estrapolati dal suo ultimo album intitolato ‘Marco Mengoni Live’. Nella splendida cornice fiorentina è previsto l’arrivo di migliaia di fan del celebre cantante, che di certo non si lasceranno sfuggire l’opportunità di ascoltare il proprio artista preferito live e gratuitamente.

    Piazza Michelangelo non sarà l’unica piazza del capoluogo fiorentino a ospitare eventi live, ecco di seguito le altre location coinvolte nei festeggiamenti di Capodanno 2017:

    - Piazza della Signoria: si terrà un concerto di musica classica con l’Orchestra da Camera Toscana;

    - Piazza San Lorenzo: si terrà un concerto di musica gospel con l’associazione Music Pool;

    - Piazza del Carmine: si terrà un concerto di musica jazz e be-pop, delle associazioni Music Pool e Musicus Concentus;

    - Piazza dell’Isolotto: nel pomeriggio si svolgerà la festa per bambini, con animazioni e spettacoli, mentre la sera ci sarà musica folk e swing;

    - Piazza Bartali: ci saranno spettacoli con artisti di strada, circensi, trampolieri, giocolieri e marionettisti, di Aria newtork culturale.

    CAPODANNO 2017 IN PIAZZA A GENOVA

    Per il Capodanno 2017 a Genova, in piazza Matteotti, si svolgerà ‘Tra sogno e realtà’, uno spettacolo teatrale, una coreografia su cavo e un concerto per la corda più lunga mai suonata prima al mondo. Lo spettacolo, con la direzione artistica dell’Associazione Culturale Sarabanda, partirà alle ore 22.45: i NoGravity4monks si esibiranno in una spettacolare traversata di un funambolo su un filo di acciaio, che produrrà melodie nuove a ogni passo. Le vibrazioni del filo saranno amplificate e trasformate in onde sonore che a loro volta faranno vibrare gli strumenti imbracciati dai musicisti a terra. Uno spettacolo mozzafiato e unico nel suo genere.

    Dopo i festeggiamenti della mezzanotte, intorno alle ore 0.15, si terrà il concerto degli Gnu Quartet, che si esibiranno suonando alcuni loro inediti e alcuni preziosi riadattamenti di brani dei Muse.

    Gli spettacoli in Piazza Matteotti saranno preceduti, intorno alle ore 21.00, da esibizioni di saltimbanchi, giocolieri, creatori di bolle di sapone, trampolieri e acrobati.

    CAPODANNO 2017 IN PIAZZA A NAPOLI

    Il Capodanno 2017 a Napoli ci sarà un maxi concerto in Piazza del Plebiscito, a partire dalle 21.30. Sul palco allestito per la speciale occasione suoneranno diversi grandi nomi della musica italiana: gli Stadio, i Tiromancino, i Clementino, Valerio Jovine e Franco Ricciardi. Al momento non è ancora stato reso noto il nome del conduttore della serata, che animerà Piazza del Plebiscito fino all’una di notte.

    CAPODANNO 2017 IN PIAZZA A ROMA

    A Roma invece, per il Capodanno 2017, salta il tradizionale Concertone. A deciderlo è stata Virginia Raggi, che sul sito del Comune ha annunciato: ‘Per chi vorrà festeggiare l’arrivo del nuovo anno in piazza abbiamo presentato un unico grande evento che partirà alle 22,30 del 31 dicembre, al Circo Massimo, e si concluderà la sera di Capodanno’.

    La sindaca ha pensato di fare le cose in grande con festeggiamenti che dureranno per 24 ore: ‘Con -Primo gennaio 2017, La Festa di Roma- aspetteremo l’alba e fino a sera ci ritroveremo per una festa lunga un giorno tra storia, contemporaneità e comunità, con uno straordinario programma di eventi che andrà in scena su 4 ponti di Roma e su un chilometro di lungotevere che diventerà una grande piazza, con istallazioni, giochi di luci, concerti, laboratori per bambini, performance teatrali, letture, cinema, musica e ballo’.

    Un maxi evento dunque a cui parteciperanno circa 500 artisti: ‘Tantissimi i nomi che animeranno il primo giorno del nuovo anno: da Ascanio Celestini a Massimo Popolizio e Lucrezia Lante della Rovere, ad Ambrogio Sparagna, Raffaele Costantino e Giovanni Guidi, a Teho Teardo. Per continuare con i musicisti della JuniOrchestra, del Quartetto Sax Spmt, di Rane Jazz Quartett, del Coro Gospel Spmt, del Testaccio Jazz Orchestra, fino all’Orchestra di Piazza Vittorio’.

    Il Capodanno 2017 a Roma sarà dunque completamente diverso rispetto al passato: la sindaca ha scelto di dire addio il Concertone, ma in cambio sembra aver organizzato dei festeggiamenti in grande stile. Per chi non ha paura delle novità e al contrario adora le sorprese, la Capitale è il luogo ideale!