Pasqua in Terra Santa: i luoghi da visitare

Pasqua in Terra Santa: i luoghi da visitare
da in Consigli di viaggio, Weekend
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23/03/2016 09:41

    Basilica di Santa Maria di Nazareth

    Avete in mente di trascorrere la Pasqua in Terra Santa? I luoghi da visitare sono tantissimi, alcuni però sono irrinunciabili, soprattutto per chi intende il viaggio come un tour religioso. Oltre alle imperdibili Betlemme e Nazareth, vale la pena visitare il Monte Tabor, il Lago di Tiberiade, la Valle del Giordano e molto altro ancora. Scoprite le nostre proposte di viaggio.

    Nazareth

    Prendete uno dei tanti pullman organizzati per salire sul Monte Tabor e visitate il Santuario della Trasfigurazione. Poi, dirigetevi a Cana di Galilea, per una breve sosta. Nel pomeriggio, dedicatevi alla visita di due importanti edifici sacri: la Basilica dell’Annunciazione e la Chiesa di S. Giuseppe, costruita nel punto in cui visse la Sacra Famiglia.

    Il_lago_di_Tiberiade

    Un’altra meta fondamentale in un viaggio in Terra Santa è la zona del Lago di Tiberiade. E’ interessante organizzare un’attraversata del lago in battello, poi passate alla visita di Tabga (luogo del primato di Pietro e della moltiplicazione dei pani) e di Cafarnao (sinagoga e casa di Pietro). Se avete ancora forze da spendere tentate la salita al Monte delle Beatitudini.

    Valle del Giordano

    Dedicate un’intera giornata alla Valle del Giordano: avventuratevi alla scoperta del Mar Morto, la depressione geologica più profonda della terra. Fermatevi a Qumran, dove nel 1947, furono ritrovati i celebri manoscritti della comunità degli Esseni.

    Gerusalemme

    Una delle mete principali di un viaggio in Terra Santa è Gerusalemme. Qui i luoghi da visitare sono molti, quindi armatevi di curiosità e tanta forza. Partite dal Monte degli Ulivi: il Getsemani, la Basilica dell’Agonia, la Cappella del Dominus Flevit. Dopo una pausa per il pranzo, riprendete il tour nel pomeriggio, con una Via Crucis per le vie della città vecchia e una visita alla Basilica del Santo Sepolcro. Da non perdere anche il Monte Sion, dove potrete visitare il Cenacolo, luogo dell’Ultima Cena, la Chiesa della Dormizione di Maria e San Pietro in Gallicantu. D’obbligo un passaggio al Muro del Pianto.

    Betlemme

    Foto Don Tommaso – Flickr L’ultima tappa del vostro tour in Terra Santa non può che essere Betlemme. Visitate la Basilica della Natività, la Grotta di S. Girolamo e il Campo dei Pastori, il luogo in cui gli angeli annunciarono la nascita di Cristo. Da ultimo, andate alla scoperta del luogo di nascita di S. Giovanni Battista, Ain Karem.

    690

    PIÙ POPOLARI