NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Luoghi meno conosciuti del mondo, la classifica Lonely Planet delle città ignorate

Luoghi meno conosciuti del mondo, la classifica Lonely Planet delle città ignorate
da in Classifiche, Lonely Planet
Ultimo aggiornamento:

    Ci sono città poco conosciute alla maggior parte dei turisti, ma meritevoli di una visita. Lonely Planet vuole rendere giustizia alle città più belle ma allo stesso tempo più ignorate in una lista che comprende alcuni posti selezionati tra i vari angoli del pianeta. Dieci sono forse pochi, ma sono un ottimo spunto per cominciare a ragionare su come riscoprire i tesori nascosti che ogni paese conserva.

    In Italia Trieste è il primo punto interrogativo sul perché non sia altrettanto famosa come altre città del nord della penisola. Di essa Lonely Planet celebra il melting pot culturale arricchito dalla vicinanza con la Slovenia e dall’essere stata in passato la porta d’accesso dell’Impero Austro Ungarico. La città di mare è stata anche il luogo dove James Joyce ha cominciato a scrivere il suo “Gente di Dublino”. Arras è un piccolo paesino in Francia dalle architetture miste fiammingo-spagnole, che tra le sue attrattive ospita anche 22 km di gallerie sotterranee utilizzate dai soldati durante la Seconda Guerra Mondiale.

    Il Gujarat è lo stato nordoccidentale dell’India che affaccia sul Mare Arabico e confina col Pakistan. Il suo fascino risiede in luoghi come l’ex isola portoghese di Diu, la città di Bhuj con il suo palazzo in rovina, e le piane di sale del Kutch, abitate dai fenicotteri. Restando in Asia, ecco la città di Chóngqìng in Cina, sul fiume Yangtze: il fascinoso contrasto tra i moderni grattacieli e le vecchie imbarcazioni del porto mettono in luce le diverse sfaccettature della città.

    Torniamo in Europa, ad Aberdeen, in Scozia. La città si affaccia su una bella spiaggia sabbiosa ed è poco lontana dal Castello Dunottar, la rocca sulla scogliera dove Zeffirelli dirisse l’Amleto.

    In Olanda Utrecht vive all’ombra di Amsterdam, ma ad essa è accomunata dai canali, le simpatiche abitazioni e i caffè bohemien. Helsinki, in Finlandia, è una capitale poco visitata nonostante il suo aspetto ordinato e pulito, gli edifici in art nouveau e il fatto che in estate il sole splende da Giugno ad Agosto in alcuni casi anche di notte!

    Meknes è la meno conosciuta delle città imperiali, ma ospita km di mura, 50 palazzi, ed è poco distante dal sito romano di Volubilis, patrimonio Unesco e il sito archeologico più visitato del Marocco. Jerez de la Frontera, in Spagna, è una cittadella andalusa ricca di chiese: ma soprattutto è il cuore della terra del flamenco e qui si può assistere alle esibizioni più appassionate di questa danza. Per finire Takayama, in Giappone, è un luogo dove si può respirare la più antica atmosfera nipponica, grazie alle tipiche casette in legno che la rendono degna di un dipinto.

    GUARDA LA FOTO GALLERY DELLE 10 METE TOP PER IL 2012 SECONDO LONELY PLANET

    501

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ClassificheLonely Planet
    PIÙ POPOLARI