Sicilia: i luoghi da visitare più famosi (Foto)

1 di 28
    continua
    https://viaggi.nanopress.it/fotogallery/sicilia-i-luoghi-da-visitare-piu-famosi_7697.html
    Sicilia cartina
    Sicilia cartina. La Sicilia è una regione che fa della varietà di paesaggi, offerte, enogastronomia, ottimo prezzo e qualità altissima il suo forte. L'isola più grande del Mediterraneo è ricchissima di luoghi da visitare, tutti di straordinaria bellezza e per soddisfare ogni palato: tra i più famosi e suggestivi troviamo senza dubbio la Valle dei Templi di Agrigento, il cui Tempio della Concordia è il tempio intatto più grande dell'isola; qui si può camminare tra antichi resti di sculture e templi greci tra i quali crescono ulivi e mandorli, in un paesaggio davvero magico. L'Etna è uno dei simboli della Sicilia e anche il vulcano attivo più alto d'Europa. spingersi fino alla sua cima permette di ammirarne le bocche fumanti, lo spettacolo dei lapilli quando in attività e di godere di un panorama davvero mozzafiato dai 3.000 metri della montagna. Tra i borghi e i paesi siciliani più belli troviamo senza dubbio Taormina, con il Tempio Greco-Romano, Cefalù e Caltagirone, con la sua Scalinata di Santa Maria del Monte, ma anche San Vito Lo Capo è un paese da segnare sulla mappa. Questa località, conosciuta soprattutto per le sue spiagge meravigliose dalla sabbia bianca, bagnata da un mare turchese e cristallino è anche uno dei centri più interessanti per assaggiare i piatti tipici. Un mare altrettanto spettacolare si può trovare alla Cala Rossa di Favignana, nell'arcipelago delle Isole Egadi, e parlando di arcipelaghi non possono ovviamente mancare le splendide e selvagge Isole Eolie. Ultima ma non per importanza, la Scala dei Turchi è uno spettacolo naturale davvero degno di nota: si tratta di una scalinata scavata naturalmente in una bianchissima parete rocciosa, che si va a gettare nel limpido mare di Realmonte e Porto Empedocle. Insomma, ce n'è per tutti i gusti.

    Foto di Ingo Menhard/Shutterstock.com

    Sicilia cartina

    La Sicilia è una regione che fa della varietà di paesaggi, offerte, enogastronomia, ottimo prezzo e qualità altissima il suo forte. L'isola più grande del Mediterraneo è ricchissima di luoghi da visitare, tutti di straordinaria bellezza e per soddisfare ogni palato: tra i più famosi e suggestivi troviamo senza dubbio la Valle dei Templi di Agrigento, il cui Tempio della Concordia è il tempio intatto più grande dell'isola; qui si può camminare tra antichi resti di sculture e templi greci tra i quali crescono ulivi e mandorli, in un paesaggio davvero magico. L'Etna è uno dei simboli della Sicilia e anche il vulcano attivo più alto d'Europa. spingersi fino alla sua cima permette di ammirarne le bocche fumanti, lo spettacolo dei lapilli quando in attività e di godere di un panorama davvero mozzafiato dai 3.000 metri della montagna. Tra i borghi e i paesi siciliani più belli troviamo senza dubbio Taormina, con il Tempio Greco-Romano, Cefalù e Caltagirone, con la sua Scalinata di Santa Maria del Monte, ma anche San Vito Lo Capo è un paese da segnare sulla mappa. Questa località, conosciuta soprattutto per le sue spiagge meravigliose dalla sabbia bianca, bagnata da un mare turchese e cristallino è anche uno dei centri più interessanti per assaggiare i piatti tipici. Un mare altrettanto spettacolare si può trovare alla Cala Rossa di Favignana, nell'arcipelago delle Isole Egadi, e parlando di arcipelaghi non possono ovviamente mancare le splendide e selvagge Isole Eolie. Ultima ma non per importanza, la Scala dei Turchi è uno spettacolo naturale davvero degno di nota: si tratta di una scalinata scavata naturalmente in una bianchissima parete rocciosa, che si va a gettare nel limpido mare di Realmonte e Porto Empedocle. Insomma, ce n'è per tutti i gusti.

    Foto di Ingo Menhard/Shutterstock.com

    La Sicilia è una regione che fa della varietà di paesaggi, offerte, enogastronomia, ottimo prezzo e qualità altissima il suo forte. L'isola più grande del Mediterraneo è ricchissima di luoghi da visitare, tutti di straordinaria bellezza e per soddisfare ogni palato: tra i più famosi e suggestivi troviamo senza dubbio la Valle dei Templi di Agrigento, il cui Tempio della Concordia è il tempio intatto più grande dell'isola; qui si può camminare tra antichi resti di sculture e templi greci tra i quali crescono ulivi e mandorli, in un paesaggio davvero magico. L'Etna è uno dei simboli della Sicilia e anche il vulcano attivo più alto d'Europa. spingersi fino alla sua cima permette di ammirarne le bocche fumanti, lo spettacolo dei lapilli quando in attività e di godere di un panorama davvero mozzafiato dai 3.000 metri della montagna. Tra i borghi e i paesi siciliani più belli troviamo senza dubbio Taormina, con il Tempio Greco-Romano, Cefalù e Caltagirone, con la sua Scalinata di Santa Maria del Monte, ma anche San Vito Lo Capo è un paese da segnare sulla mappa. Questa località, conosciuta soprattutto per le sue spiagge meravigliose dalla sabbia bianca, bagnata da un mare turchese e cristallino è anche uno dei centri più interessanti per assaggiare i piatti tipici. Un mare altrettanto spettacolare si può trovare alla Cala Rossa di Favignana, nell'arcipelago delle Isole Egadi, e parlando di arcipelaghi non possono ovviamente mancare le splendide e selvagge Isole Eolie. Ultima ma non per importanza, la Scala dei Turchi è uno spettacolo naturale davvero degno di nota: si tratta di una scalinata scavata naturalmente in una bianchissima parete rocciosa, che si va a gettare nel limpido mare di Realmonte e Porto Empedocle. Insomma, ce n'è per tutti i gusti.

    Foto di Ingo Menhard/Shutterstock.com

    La valle dei Templi ad Agrigento

    La valle dei Templi ad Agrigento

    La valle dei Templi ad Agrigento è uno dei siti meglio conservati e più emozionanti della presenza della Magna Grecia sul nostro territorio. Ma esistono altri esempi eclatanti a Selinunte e Segesta.

    Il Tempio della Concordia ad Agrigento/Foto di Diego Barucco/Shutterstock.com

    La valle dei Templi ad Agrigento è uno dei siti meglio conservati e più emozionanti della presenza della Magna Grecia sul nostro territorio. Ma esistono altri esempi eclatanti a Selinunte e Segesta.

    Il Tempio della Concordia ad Agrigento/Foto di Diego Barucco/Shutterstock.com

    La Cattedrale di Palermo

    La Cattedrale di Palermo

    La Cattedrale di Palermo è il simbolo della commistione delle varie dominazioni che si sono susseguite sull'isola. La Cattedrale di Palermo/Foto di Davide D’Amico/Shutterstock.com

    La Cattedrale di Palermo è il simbolo della commistione delle varie dominazioni che si sono susseguite sull'isola. La Cattedrale di Palermo/Foto di Davide D’Amico/Shutterstock.com

    Il Teatro Massimo di Palermo

    Il Teatro Massimo di Palermo

    Città di cultura e di grande offerta per tutti i palati, Palermo ospita uno dei teatri più famosi d'Italia, Il Teatro Massimo.

    Foto di Renata Sedmakova/Shutterstock.com

    Città di cultura e di grande offerta per tutti i palati, Palermo ospita uno dei teatri più famosi d'Italia, Il Teatro Massimo.

    Foto di Renata Sedmakova/Shutterstock.com

    Pupi Siciliani

    Pupi Siciliani

    Una delle tradizioni sicule è sicuramente quella dei pupi, marionette di grande impatto visivo e protagoniste di spettacoli che affascinano grandi e piccini.

    Foto di Mauro Di Gregorio

    Una delle tradizioni sicule è sicuramente quella dei pupi, marionette di grande impatto visivo e protagoniste di spettacoli che affascinano grandi e piccini.

    Foto di Mauro Di Gregorio

    Le saline del trapanese

    Le saline del trapanese

    Le saline del trapanese forniscono un sale di altissima qualità e offrono scorci meravigliosi.

    Foto di cge2010/Shutterstock.com

    Le saline del trapanese forniscono un sale di altissima qualità e offrono scorci meravigliosi.

    Foto di cge2010/Shutterstock.com

    I mosaici di Villa del Casale a Piazza Armerina

    I mosaici di Villa del Casale a Piazza Armerina

    Ragazze in bikini che giocano a palla, il dettaglio modernissimo dei mosaici di Villa del Casale a Piazza Armerina.

    Mosaici della Villa romana del Casale di Piazza Armerina/Foto di VLADJ55/Shutterstock.com

    Ragazze in bikini che giocano a palla, il dettaglio modernissimo dei mosaici di Villa del Casale a Piazza Armerina.

    Mosaici della Villa romana del Casale di Piazza Armerina/Foto di VLADJ55/Shutterstock.com

    Il  lago Biviere nel parco dei Nebrodi

    Il lago Biviere nel parco dei Nebrodi

    Spettacolare immagine dell'Etna innevato e riflesso nel lago Biviere all'interno del parco dei Nebrodi.

    Foto di Roberto La Rosa/Shutterstock.com

    Spettacolare immagine dell'Etna innevato e riflesso nel lago Biviere all'interno del parco dei Nebrodi.

    Foto di Roberto La Rosa/Shutterstock.com

    I santuari delle farfalle in Sicilia

    I santuari delle farfalle in Sicilia

    Per gli amanti delle delicate e pittoresche farfalle, ci sono diversi santuari da visitare come quelli di Modica (RG), Siracusa e Viagrande (CT).

    Foto di Mauro Di Gregorio

    Per gli amanti delle delicate e pittoresche farfalle, ci sono diversi santuari da visitare come quelli di Modica (RG), Siracusa e Viagrande (CT).

    Foto di Mauro Di Gregorio

    Gangi, borgo premiato da Kilimangiaro

    Gangi, borgo premiato da Kilimangiaro

    Per tre anni consecutivi, un borgo siciliano ha vinto il premio come migliore per la trasmissione Kilimangiaro. Qui è Gangi, che ha trionfato nel 2014. Gli altri borghi top sono Montalbano Elicona (2015) e Sambuca di Sicilia (2016).

    Gangi/Foto di leoks/Shutterstock.com

    Per tre anni consecutivi, un borgo siciliano ha vinto il premio come migliore per la trasmissione Kilimangiaro. Qui è Gangi, che ha trionfato nel 2014. Gli altri borghi top sono Montalbano Elicona (2015) e Sambuca di Sicilia (2016).

    Gangi/Foto di leoks/Shutterstock.com

    Le gole di Alcantara

    Le gole di Alcantara

    Le gole di Alcantara sono ideali per gli amanti di canoa, rafting e trekking fluviale.

    Foto di Napoleonka/Shutterstock.com

    Le gole di Alcantara sono ideali per gli amanti di canoa, rafting e trekking fluviale.

    Foto di Napoleonka/Shutterstock.com

    Il mercato di Ballarò a Palermo

    Il mercato di Ballarò a Palermo

    Il famosissimo mercato di Ballarò a Palermo dove acquistare materie prime di qualità e godere dello spettacolo.

    Il mercato di Ballarò a Palermo/Foto di Yulia Grigoryeva/Shutterstock.com

    Il famosissimo mercato di Ballarò a Palermo dove acquistare materie prime di qualità e godere dello spettacolo.

    Il mercato di Ballarò a Palermo/Foto di Yulia Grigoryeva/Shutterstock.com

    Il Festino di Santa Rosalia a Palermo

    Il Festino di Santa Rosalia a Palermo

    Una delle esperienze più autentiche e emozionanti è il Festino di Santa Rosalia a Palermo. Ma tutta la Sicilia è piena di eventi religiosi molto pittoreschi e sentiti dalla popolazione.

    Il Festino di Santa Rosalia a Palermo/Ansa

    Una delle esperienze più autentiche e emozionanti è il Festino di Santa Rosalia a Palermo. Ma tutta la Sicilia è piena di eventi religiosi molto pittoreschi e sentiti dalla popolazione.

    Il Festino di Santa Rosalia a Palermo/Ansa

    Le mummie nelle Catacombe dei Cappuccini a Palermo

    Le mummie nelle Catacombe dei Cappuccini a Palermo

    Da brividi, ma esperienza unica è la visita alle numerose mummie conservate nelle Catacombe dei Cappuccini a Palermo.

    Foto di Gandolfo Cannatella/Shutterstock.com

    Da brividi, ma esperienza unica è la visita alle numerose mummie conservate nelle Catacombe dei Cappuccini a Palermo.

    Foto di Gandolfo Cannatella/Shutterstock.com

    Il mare di San Vito lo Capo

    Il mare di San Vito lo Capo

    Una delle località più gettonate per un bagno in un mare cristallino con spiagge suggestive è San Vito lo Capo.

    Foto di jackbolla/Shutterstock.com

    Una delle località più gettonate per un bagno in un mare cristallino con spiagge suggestive è San Vito lo Capo.

    Foto di jackbolla/Shutterstock.com

    Scala dei Turchi visto dall'alto

    Scala dei Turchi visto dall'alto

    L'incredibile contrasto tra il bianco della Scala dei Turchi, il mare cristallino e la vegetazione circostante.

    Foto di GLF Media/Shutterstock.com

    L'incredibile contrasto tra il bianco della Scala dei Turchi, il mare cristallino e la vegetazione circostante.

    Foto di GLF Media/Shutterstock.com

    Scala dei Turchi

    Scala dei Turchi

    Un altro scorcio di Scala dei Turchi, che richiama migliaia di visitatori ogni stagione

    Foto di GLF Media/Shutterstock.com

    Un altro scorcio di Scala dei Turchi, che richiama migliaia di visitatori ogni stagione

    Foto di GLF Media/Shutterstock.com

    Il Castello incantato di Filippo Bentivegna a Sciacca

    Il Castello incantato di Filippo Bentivegna a Sciacca

    Si trova a Sciacca, nell’Agrigentino, il Castello incantato di Filippo Bentivegna

    Foto di Mauro Di Gregorio

    Si trova a Sciacca, nell’Agrigentino, il Castello incantato di Filippo Bentivegna

    Foto di Mauro Di Gregorio

    Il Teatro greco di Segesta

    Il Teatro greco di Segesta

    A Segesta è possibile visitare un perfettamente conservato teatro greco.

    Il Teatro Greco di Segesta/Foto di robertonencini/Shutterstock.com

    A Segesta è possibile visitare un perfettamente conservato teatro greco.

    Il Teatro Greco di Segesta/Foto di robertonencini/Shutterstock.com

    I santuari delle tartarughe marine

    I santuari delle tartarughe marine

    Le tartarughe marine scelgono alcune spiagge siciliane per deporre le uova ed esistono diversi santuari disseminati su tutta l'isola.

    Foto di Mirko Li Greci/Shutterstock.com

    Le tartarughe marine scelgono alcune spiagge siciliane per deporre le uova ed esistono diversi santuari disseminati su tutta l'isola.

    Foto di Mirko Li Greci/Shutterstock.com

    Turisti asiatici guardano Nuovo Cinema Paradiso nella location originale

    Turisti asiatici guardano Nuovo Cinema Paradiso nella location originale

    Turisti coreani assistono ad una proiezione fai da te di Nuovo Cinema Paradiso nella piazza di Palazzo Adriano, location del film stesso.

    Foto Ansa

    Turisti coreani assistono ad una proiezione fai da te di Nuovo Cinema Paradiso nella piazza di Palazzo Adriano, location del film stesso.

    Foto Ansa

    Un scena di Nuovo Cinema Paradiso

    Un scena di Nuovo Cinema Paradiso

    Tra i film più amati e premiati sulla Sicilia c'è senza dubbio Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore, vincitore del Premio Oscar per la migliore pellicola straniera nel 1989. Foto Ansa

    Tra i film più amati e premiati sulla Sicilia c'è senza dubbio Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore, vincitore del Premio Oscar per la migliore pellicola straniera nel 1989. Foto Ansa

    Bar Vitelli di Savoca

    Bar Vitelli di Savoca

    Riconoscete questo bar? È stata la location di una celebre scena del Padrino parte II

    Foto di Catay/Shutterstock.com

    Riconoscete questo bar? È stata la location di una celebre scena del Padrino parte II

    Foto di Catay/Shutterstock.com

    Commissario Montalbano

    Commissario Montalbano

    Tra i personaggi letterari e cinematografici più amati in Sicilia c'è senza dubbio il Commissario Montalbano creato dalla penna e dalla mente di Camilleri

    Foto Ansa

    Tra i personaggi letterari e cinematografici più amati in Sicilia c'è senza dubbio il Commissario Montalbano creato dalla penna e dalla mente di Camilleri

    Foto Ansa

    Nuovo Cinema Paradiso

    Nuovo Cinema Paradiso

    Palazzo Adriano è la location dell'amatissimo film Premio Oscar Nuovo Cinema Paradiso

    Foto Ansa

    Palazzo Adriano è la location dell'amatissimo film Premio Oscar Nuovo Cinema Paradiso

    Foto Ansa

    Palazzo Valguarnera-Ganci

    Palazzo Valguarnera-Ganci

    Palazzo Valguarnera-Ganci è la location della famosissima scena del ballo nel film Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

    Foto Ansa

    Palazzo Valguarnera-Ganci è la location della famosissima scena del ballo nel film Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

    Foto Ansa

    Punta Secca la Casa di Montalbano

    Punta Secca la Casa di Montalbano

    A Punta Secca, frazione del comune di Santa Croce Camerina (RG), si può osservare la Casa di Montalbano utilizzata come location nelle puntate della serie.

    Foto Ansa

    A Punta Secca, frazione del comune di Santa Croce Camerina (RG), si può osservare la Casa di Montalbano utilizzata come location nelle puntate della serie.

    Foto Ansa

    La rosticceria siciliana

    La rosticceria siciliana

    Una volta si chiamavano rosticcerie. Oggi si chiama street food. Si sa che in Sicilia si mangia bene, tanto e a ottimo prezzo. Per uno spuntino al volo le rosticcerie (pardon, i chioschi di street food) possono dare grosse soddisfazioni.

    Foto di Mathia Coco/Shutterstock.com

    Una volta si chiamavano rosticcerie. Oggi si chiama street food. Si sa che in Sicilia si mangia bene, tanto e a ottimo prezzo. Per uno spuntino al volo le rosticcerie (pardon, i chioschi di street food) possono dare grosse soddisfazioni.

    Foto di Mathia Coco/Shutterstock.com