Zagabria, capitale della cravatta

da , il

    Zagabria, capitale della cravatta

    Zagreb, in lingua italiana Zagabria, sta per essere ufficialmente nominata capitale della cravatta. Credete ci piacciano gli scherzi? Vi sbagliate, qui si parla di una tradizione antichissima quanto affascinante.

    Capitale e principale città della ridente Croazia, Zagabria oggi, grazie alle istituzioni scientifiche nonché la tradizione industriale di lunga data, forma un agglomerato densamente abitato che racchiude armonicamente l’intreccio di radici religiose differenti, in una salda cornice disegnata da una frizzante vita culturale.

    Durante la seicentesca Guerra di Trent’anni, la cavalleria croata godeva di particolare notorietà all’interno dell’esercito reale francese: i croati erano considerati eroici e valorosi, uomini dallo sguardo limpido e fiero, a causa della maestria militare che contribuiva a tesserne una fama mai del tutto tramontato.

    Cosa contribuiva a contraddistinguerli? Un piccolo oggetto oggi ben noto anche su passerelle ben più frivole: la cravatta.

    Il fazzoletto rosso legato intorno al collo, dal tedesco krabatten oppure cravattes nel francese antico, ha incontrato una sfacciata celebrità in ogni parte del globo, tuttavia, almeno in forma ufficiale, rimane coloristico stendardo e simbolo delle Royal Cravattes, il reggimento croato dell’esercito reale francese, istituito nell’ormai lontanissimo 1664.

    Quattro secoli dopo, potrete perdervi nelle strade dal sapore millenario di una Zagabria sognatrice e affabulatrice, assaporando l’Accademia Cravatica e spettacoli d’eccezione come il cambio della guardia del Reggimento Cravattes, formazione ispiratasi alla famosa unità militare storica croata.

    La formazione è composta da dodici soldati vestiti con la divisa originale, completa di fazzoletto e mentre l’occhio blu di una Croazia straordinariamente luminosa vi attende in destinazioni balneari come Makarska, sempre più gettonate nei trend turistici del momento, l’interno del Paese non mancherà di stupirvi con luoghi densi di tradizione, quale la leggendaria patria della cravatta, Zagabria.