Voli AirOne, la chiusura della compagnia è ufficiale ma niente paura per i clienti

da , il

    Voli AirOne, la chiusura della compagnia è ufficiale ma niente paura per i clienti
    [fotoda nome="AP/LaPresse"]

    I voli AirOne stanno per concludersi, la chiusura della compagnia è ufficiale, ma i viaggiatori possono fare un sospiro di sollievo perchè sono previsti rimborsi e altre metodologie di risarcimento per i clienti. Sul sito di AirOne, in un avviso ai passeggeri si legge che: “a partire dal primo ottobre, parallelamente alla consueta chiusura delle rotte estive, buona parte dei voli effettuati da Air One verrà operata da Alitalia“. Alitalia prenderà dunque in carico i voli AirOne della stagione invernale, il tutto per ottimizzare i costi. E intanto dal 29 agosto il customer center sta già contattando tutti i clienti in possesso di biglietto AirOne per rimborsi o riprotezioni.

    L’annuncio è apparso sul sito internet di AirOne come avviso ai passeggeri. “Il gruppo Alitalia nel perseguimento degli obiettivi di sostenibilità e nell’ambito del processo di razionalizzazione della flotta di medio raggio per la stagione invernale – si legge nell’avviso – ha deciso di utilizzare prevalentemente i servizi Alitalia anche per attività oggi svolte da AirOne smart carrier. Di conseguenza, a partire dal 1° ottobre, parallelamente alla consueta chiusura delle rotte estive, buona parte dei voli attualmente effettuati da AirOne verrà operata da Alitalia“.

    Tutti i clienti in possesso di biglietti per voli operati da AirOne con partenza o rientro in ottobre o nei mesi successivi – si legge ancora nella nota della compagnia - saranno presto contattati dal customer center del gruppo che fornirà loro i nuovi dettagli del programma di viaggio e le modalità di riprotezione o di rimborso. Il customer center contatterà i clienti a partire da venerdì 29 agosto“.

    Anche provando a fare una prenotazione, in effetti, se si impostano date successive al 1° ottobre si viene automaticamente re-indirizzati al sistema di prenotazione di Alitalia.

    Questa notizia segue un comunicato attribuito all’Ugl, che, diffuso in Rete, anticipava la chiusura imminente di AirOne. Il testo del comunicato recita: “Informiamo che entro il 30 settembre corrente mese, chiuderà il Coa AirOne (Smart Carrier), presso le basi di Catania, Palermo, e Venezia. Entro il 30 ottobre seguirà la chiusura anche delle ulteriori basi di Milano Malpensa, Verona e Pisa“.

    Il 30 settembre 2014, quindi, sarà l’ultima data in cui verrà effettuato un volo AirOne, compagnia low cost che chiude dopo ben 33 anni di onorata carriera.