Visitare Ginevra: 5 motivi per scegliere la piccola metropoli svizzera

da , il

    Visitare Ginevra: 5 motivi per scegliere la piccola metropoli svizzera

    Se vi trovate in Svizzera per lavoro o se avete deciso di visitare la nazione più neutrale del mondo, non potete non andare a Ginevra. La città svizzera offre una grande varietà di luoghi da vedere e prelibatezze da gustare.

    Sapevate che Ginevra è una delle più piccole metropoli del mondo? Sì, metropoli. A differenza di Milano o New York, la città che si affaccia sulle sponde del lago omonimo, non ha una popolazione di milioni di unità, ma sicuramente è una zona cosmopolita. Nel suo territorio, o per meglio dire cantone, vivono ginevrini doc ma anche stranieri giunti qui per affari o per studiare.

    Sicuramente se si sceglie di visitare la Svizzera, lo si fa per due motivi particolari, non compatibili di certo, ma che hanno reso famosa nel mondo la nazione elvetica. Si tratta ovviamente del cioccolato e della lunga tradizione orologiaia. Chi visita Ginevra non può non fare una capatina nelle pasticcerie o nelle cioccolaterie, dai sapori così invitanti. Ogni anno infatti si tengono il Salone dell’auto ed il Festival del cioccolato, una vera delizia per gli amanti del cacao, in cui vengono esposte delle piccole opere d’arte realizzate con il gustosissimo alimento. E se proprio volete regalarvi una giornata di relax provate il centro benessere in cui potrete immergervi in una vasca di cioccolato!

    Dunque, scegliete di visitare Ginevra. Vi diamo 5 buoni motivi per farlo.

    Relax al gusto di cioccolato

    Ginevra è divenuta famosa anche per il suo essere accostata ad una deliziosa tradizione cioccolatiera. Nelle sue strade si moltiplicano le invitanti vetrine di cioccolaterie e pasticcerie piene di prelibatezze che meritano di sicuro una visita.

    Ma non c’è niente di meglio che un gustoso e rilassante momento di tranquillità in un centro benessere, dove vengono effettuati trattamenti di bellezza al gusto di cioccolato. Non perdetevi il gusto di una visita a Ginevra.

    Shopping a Ginevra

    Forse Becky Bloomwood non l’ha considerata una meta glamour per i suoi acquisti folli, eppure Ginevra è un vero e proprio angolo di paradiso per chi ama lo shopping. Molto ambite sono le cosiddette ‘rue basses‘, cioè le strade che costeggiano il fiume Rodano dove poter trovare i negozi con abbigliamento di grandi firme. Si pensa alla Svizzera e, oltre al cioccolato, vengono in mente anche gli orologi. Una tradizione antichissima e di successo, come dimostrano le aziende leader del settore, vedi Swatch, Omega o Patek Phillipe. Se amate l’abbigliamento vintage non dimenticate di fare un salto a Rue des Paquis e troverete deliziosi negozietti con accessori, vestiti e moda etnica o degli anni passati.

    Divertirsi con stile a Ginevra

    Forse ai più sembrerà quasi impossibile accostare il termine divertimento assoluto a qualsiasi città svizzera. Probabilmente è il suo carattere formale a rendere Ginevra una città sì bella ma un po’ troppo posata. E invece ginevrini e turisti avranno di che divertirsi nelle zone di Carouge, poco distante dal centro città. Al sopraggiungere della sera si potrà godere di una interessante vita notturna, a base soprattutto di musica. Vari locali offrono esibizioni live di elevata qualità, dalle sonorità jazz a quelle più moderne. Ovviamente per chi ama la discoteca a Ginevra ne può trovare davvero tante in cui incontrare gente famosa, uomini d’affari, diplomatici o chi vuole solo passare della tranquille serate a ritmo di musica.

    Anima internazionale a Ginevra

    Una gran parte della popolazione di Ginevra non è ginevrina. Sebbene la città non sia proprio grande, la si può senza dubbio definire una piccola metropoli. Forse è per questo motivo che molto spesso viene erroneamente identificata come la capitale della confederazione svizzera. Qui è possibile trovare anche le sedi di importanti organizzazioni mondiali come Nazioni Unite, Comitato Internazionale della Croce Rossa e Consiglio sui Diritti Umani.

    La città, oltre ad essere davvero ricca di musei, offre delle attività interessanti come la possibilità di veleggiare sul lago d’estate, o pattinarci su con il sopraggiungere del grande freddo invernale.

    Efficientissimi mezzi di trasporto

    Quando si visita una grande città, soprattutto se non la si conosce, è davvero importante sapersi muovere. Ginevra è collegata da 4 aeroporti italiani (Venezia, Firenze, Roma e Napoli) e dall’aeroporto si può prendere il treno che vi condurrà direttamente alla stazione centrale. Di lì vi sono innumerevoli taxi, autobus, filobus e tram che vi permetteranno di godere si ottime vedute della città. In più sarà possibile effettuare delle piacevoli crociere sul lago o affittare una bici per vivere Ginevra in maniera del tutto ecologica e tranquilla.