Venezia: tour virtuale tra canali, musei e opere d’arte

da , il

    Venezia: tour virtuale tra canali, musei e opere d’arte

    Se avete voglia di fare un tour a Venezia, niente di più facile. Da qualche giorno, infatti, è disponibile una Venezia virtuale visitabile comodamente dal salotto di casa: basta avere un computer e l’accesso a internet. Ovviamente non sarà la stessa cosa che vedere la città lagunare dal vivo, ma osservare Venezia da una gondola digitale, magari navigando sul Canal Grande fino a Piazza San Marco e ammirare il Ponte di Rialto può essere una bella anteprima.

    Ma la Venezia virtuale non offre solo la gita in gondola tra i canali della città. Ci si può immergere in tutta l’arte della Serenissima: passeggiare per calli e campielli e fare un tour dei musei, o spingersi addirittura fino alle isolette della laguna alla scoperta di angoli romantici e nascosti. Magari in attesa di portarci dal vivo il proprio partner.

    Il servizio è disponibile sul portale turistico della città e per iniziare basta cliccare sulla mappa virtuale a 360 gradi. Una volta posizionata l’icona con l’omino verde nel luogo prescelto, ci si muove facilmente usando il cursore e andando alla scoperta delle bellezze di Venezia. Sul lato destro dello shermo c’è sempre una mappa disponibile per capire dove si sta andando e per non perdere l’orientamento. Per un’immersione più realistica consigliamo invece la visione a schermo intero: magari vi perderete tra l’intrico dei canali o nel labirinto delle calli, ma poi potrete sempre tornare alla vecchia visualizzazione.

    Per gli amanti dell’arte, inoltre, c’è la possibilità di visitare virtualmente alcuni musei veneziani. Il portale turistico offre infatti l’opportunità di ammirare le più importanti opere d’arte di Palazzo Ducale e altri quattro musei: Ca’ Rezzonico, Ca’ Pesaro, la Torre dell’Orologio e il museo di Storia Naturale. Anche in questo caso non sarà la stessa cosa che guardare un quadro di Tintoretto o di Tiepolo a pochi centimetri di distanza, ma può essere un assaggio di quello che ci aspetta dal vivo. Senza considerare che nel 2011 i musei civici veneziani saranno vuoti: circa 200 opere d’arte, infatti, partiranno per una tournée in Giappone di circa un anno.

    E se dopo il tour virtuale tra canali, musei e opere d’arte vi viene la voglia di andare a Venezia, sul sito avrete la possibilità di acquistare tutto il necessario per farlo, dai parcheggi ai trasporti, fino all’accesso a teatri e a musei e addirittura alla prenotazione delle nozze in uno storico palazzo veneziano. D’altronde si sa che Venezia è la città più romantica del mondo.