Vacanze yoga: 10 destinazioni da non perdere

da , il

    Vacanze yoga: 10 destinazioni da non perdere

    Yoga in vacanza? Perchè no! Abbinare un viaggio a una vacanza spirituale non è poi così complicato: fa bene al fisico ma soprattutto alla mente, che si rilassa lasciandosi alle spalle tensioni, frustrazioni e nervosismi. Così si ricaricano le pile e si rientra pronti ad affrontare la vita con entusiasmo e…pazienza zen.

    Lo yoga è sempre più di moda: corsi, palestre, associazioni, addirittura festival, come quello che si terrà a Milano dall’8 al 10 ottobre allo Superstudio di via Tortona 27, una zona che sta diventando sempre più fashion per i milanesi a dimostrazione di quanto questa antica pratica si stia diffondendo a macchia d’olio. Se anche voi siete appassionati di tatami, posizioni del loto e meditazione e non volete rinunciare a praticare lo yoga anche in vacanza…ecco alcune destinazioni top che uniscono la bellezza dei luoghi alla possibilità di praticare la propria disciplina preferita su una spiaggia, in una foresta, di fianco a un tempio. preparatevi a trascorrere una vacanza yoga che vi farà sentire davvero molto bene.

    In Sri lanka, gemma dell’Oceano Indiano

    Tangalle Sri lanka

    Lo Sri Lanka è stata definito la ‘Gemma dell’Oceano Indiano’ e la baia di Tangalle, circondata com’è di palme e tesori naturalistici, merita davvero questo titolo. Distante soltanto un’ora di idrovolante o di elicottero dalla capitale Colombo, Tangalle è una delle zone dello Sri Lanka con le spiagge più belle e baie mozzafiato.

    Questa destinazione è molto versatile, perchè vi permetterà di godere allo stesso tempo sia della serenità e della calma contemplativa che la caratterizza, sia dell’animata cultura che vivacizza le zone circostanti. Per immergervi completamente nella pratica dello yoga, nulla di meglio che alloggiare allo Ashtanga Lanka, che sorge in un piccolo villaggio di pescatori a Rocky Point. Qui la vegetazione tropicale circonda ogni cosa, inebriando i sensi con la sua bellezza naturale: ogni mattina verrete svegliati dal rumore delle onde dell’Oceano e dai cinguettii degli uccelli selvatici, mentre la giornata si snoda attraverso programmi di meditazione, filosofia e, ovviamente, yoga. Il tutto organizzato dai fondatori di Ashtanga Lanka, appassionati e praticanti di questa disciplina da moltissimi anni.

    Bali, isola perfetta per fare yoga

    Bali

    L’isola è così piccola da poter essere girata in macchina in un solo giorno: ma questo non impedisce a Bali, in Indonesia, di vantare un’immensa ricchezza in cultura, cucina e patrimonio storico e artistico.

    Terrazze elaborate, onde che si infrangono con dolcezza, templi magnifici e intensi spettacoli danzanti fanno parte dell’immagine collettiva di Bali. Un’isola che, negli ultimi anni, si è imposta come destinazione leader per vacanze yoga e ritiri spirituali, grazie ad un’ampia offerta di strutture specializzate che offrono pacchetti, solitamente di una settimana o dieci giorni, comprendenti soggiorno, pasti e un ricco menù di trattamenti tra cui scegliere. Il tutto a stretto contatto con la rigogliosa bellezza di un’isola che da sempre attira turisti da ogni angolo del mondo pur mantenendo intatto il proprio spirito tradizionale. Da non perdere, per gli appassionati di vacanze yoga, il Bali Spirit Festival, in programma a Ubud dal 23 al 27 marzo 2011: quattro giorni interamente dedicati a yoga, danza e musica.

    Ricaricare le pile in Arizona

    Sedona - Arizona

    Forse non ci avreste mai pensato, eppure la comunità di Sedona, nel cuore dell’Arizona, può essere una valida meta per chi è in cerca di una vacanza yoga. Famosa in tutto il mondo per la bellezza delle sue rocce di colore rosso, Sedona ha dalla sua anche un clima molto mite.

    Grazie ai suoi vortici di energia, che pare rilascino calma e vibrazioni artistiche e spirituali, Sedona irradia un’atmosfera mistica e ispira un’energia rinfrescante. Il suo scenografico terreno rosso, desertico, costituisce il posto ideale per risvegli spirituali. Il 7 Centers Yoga Art è stato il primo centro ad essere costruito a Sedona: lo stile è quello di un’antica missione spagnola circondata da gole naturali che offrono paesaggi incantevoli. La struttura offre training di 200 ore di yoga olistico che attira studenti non solo da Canada e Stati Uniti ma anche dal resto del mondo. Il modo migliore per approfondire lo studio di questa pratica in un ambiente internazionale e molto professionale.

    Vacanza yoga in Brasile

    Morro de Sao paulo

    Raggiungibile in barca o con piccoli aeroplani, Morro de Sao Paulo non è il Brasile che avete sempre immaginato. Dimenticate il carnevale, modernità e metropoli affollate: Morro de Sao paulo è uno dei cinque villaggi che compongono l’isola di Tinhare a Bahia.

    Circondata dalla barriera corallina, l’isola di Tinhare vanta un mare trasparente e bellissime spiagge: durante la bassa marea si può nuotare nelle piscine naturali che si formano e camminare per ore nell’acqua bassa o sulla sabbia. Molte strutture offrono programmi ad hoc per gli appassionati di yoga, che vi guideranno attraverso la bellezza dei luoghi e la semplicità di una vacanza trascorsa in una comunità dedicata allo yoga. Ogni mattina inizierete la giornata facendo yoga su una delle bellissime spiagge, con una colazione studiata appositamente per essere sana e nutriente. Il pomeriggio prosegue con l’esplorazione della tante spiagge, incontri con gli abitanti dei villaggi limitrofi e la scoperta delle meraviglie mistiche della foresta dell’isola. Un posto che offre il meglio di sè per chi è in cerca di una vacanza dedicata al relax ma non vuole rinunciare ad immergersi nella civiltà e nella cultura locali, ricche di tradizioni e fascino.

    Immergersi nello yoga con il ‘Fiji Time’

    Savusavu Fiji

    Camminare a piedi nudi sulla sabbia vi porterà immediatamente a contatto con il ‘Fiji time’, dove albe e tramonti spettacolari sono le uniche cose che avrete bisogno di conoscere. Nuotare in acque turchesi, provare sport acquatici come surf e kayak, scoprire com’è la vita sott’acqua facendo snorkeling: questa è Savusavu alle isole Fiji.

    Il Daku resort è la struttura migliore per chi è in cerca del posto perfetto dove trascorrere la propria vacanza yoga: circondato da sette acri di giardino tropicale e colline ricoperte di erba, dove 23 specie diverse di uccelli e altri animali della fauna locale si aggirano liberi, la struttura offre programmi ricchi e dettagliati per gli amanti dello yoga. La mattina inizia con una pratica di yoga all’aperto, su una delle terrazze del resort, per proseguire con una sana colazione, mentre il pomeriggio potrete avventurarvi alla scoperta dell’isola oppure approfittare di uno dei numerosi workshop organizzati dal personale esperto del Daku. I bungalow sono costruiti nel rispetto dell’autenticità originaria del luogo, con un basso impatto visivo e ambientale per garantire un luogo destinato al riposo della mente e del fisico. I proprietari hanno girato oltre 70 locations prima di stabilirsi qui definitivamente: quale garanzia migliore per prenotare subito il volo?

    In India, alle origini dello yoga

    Agra India

    L’India è il luogo di origine della disciplina dello yoga: fare una vacanza yoga qui significa andare alle origini di questa pratica antichissima. Quale motivo migliore, per chi è davvero un appassionato, per organizzare immediatamente un viaggio tra Deli, Jaipur e Agra?

    L’India è uno dei paesi più complicati del mondo, per la varietà delle sue tradizioni, usi e costumi: nell’arco di una sola giornata potrete passare dal visitare le immense montagne a immergervi in un festival tradizionale, fino a sentire sulla vostra pelle la solennità degli antichi templi. Seguire un programma di yoga qui significa non solo scavare in profondità questa pratica, ma anche scoprire una delle parti più spirituali di questo Paese. L’India offre un’immensa varietà di strutture e programmi studiati appositamente per gli amanti di questa disciplina, declinata in tantissime delle sue varianti: hata yoga, ashtanga yoga, iyengar yoga, kundalini yoga e chi più ne ha più ne metta. Praticare lo yoga nel Triangolo d’Oro, a Delhi, Agra o a Jaipur, vi permetterà di assorbire la vera essenza di questa filosofia di vita e delle sue origini. Dedicarsi allo yoga in questi luoghi divini è un’esperienza che difficilmente potrete ripetere altrove.

    Lo yoga center di Zacinto, in Grecia

    Zacinto Grecia

    Ci avreste mai pensato? Anche la Grecia, meta tradizionale amatissima da milioni di turisti che ogni estate raggiungono le sue spiagge circondante da antiche rovine, può costituire una valida alternativa per trascorrere una vacanza all’insegna dello yoga.

    L’isola di Zacinto, conosciuta anche come isola di Zante, si trova nelle acque blu cristallo del mar Jonio. Le sue spiagge bianche sono meta non solo di surfer e turisti, ma vengono scelte anche dalle tartarughe marine per depositarvi le uova. Lo Yoga Center Gaia Vision offre programmi particolari che si focalizzano sullo sviluppo spirituale e la pratica yoga tramite l’eliminazione di ogni possibile interferenza che possa distrarvi dalla vostra crescita interiore. Seguendo la regola del ‘Right living’, ovvero del vivere bene, il centro vi incoraggerà a vivere in armonia con tutte le altre forme di vita, lavorando attraverso la purificazione della mente e dei pensieri. I programmi offrono percorsi olistici che sono un mix di yoga, meditazione e crescita spirituale, insegnandovi l’arte del respiro, della gestione dello stress e offrendo un’ampia varietà di tipologie diverse di yoga. I percorsi vengono personalizzate in base alle esigenze di ogni partecipante, per offrire il massimo a chiunque sia alla ricerca di una vacanza dove dimenticarsi del resto del mondo e concentrarsi esclusivamente su di sè.

    Fare yoga sulle spiagge di Tahiti

    Thaiti

    Tahiti è il cuore e il polso della Polinesia francese: mentre le sue vicine sorelle, Bora Bora e Moorea sono il rifugio ideale per chi ama le spiagge piuttosto che le città, le tre isole insieme rappresentano insieme l’aspetto più glamour dell’arcipelago.

    Prenotare una vacanza yoga attraverso il Tahiti Yoga Retreats significa regalarsi sette giorni di completo relax, estreme gratificazioni, due sessioni di corsi yoga al giorno e un elegante bungalow per due persone. Senza dimenticare che la quota comprende anche l’accesso all’esclusiva spiaggia della struttura, ai massaggi e ai deliziosi manicaretti dello chef. Il Tahiti Yoga retrats è una struttura che farà felici gli amanti dello yoga che non vogliono rinunciare al lusso: infatti è un resort cinque stelle che organizza anche servizi altamente personalizzati per chi vuole concedersi qualcosa in più: giri in barca tra le baie incontaminate, pic nic esclusivi sulle isole private, sci d’acqua, noleggio di mountain bike e snorkeling. Ovviamente il focus è dedicato alla pratica della disciplina yoga, con sessioni all’alba e al tramonto organizzate sulla spiaggia e corsi appositi per chi vuole migliorare la propria postura attraverso lo yoga.

    Yoga a portata di mano in Francia

    Quissac Francia

    C’è qualcosa di assolutamente paradisiaco nella Francia del sud: le linee costiere di Nimes, Montpelier e Avignone ispirano da subito un senso di pace e calma interiore. Meta di artisti, pittori e scrittori, ecco un luogo non lontano dall’Italia dove trascorrere una vacanza dedicata allo Yoga: il delizioso paesino di Quissac.

    Non è il modo migliore per finire una vacanza quello di sentirsi rigenerati e rilassati? Allora un trattamento yoga a Villa Plantat è quello che vi ci vuole: le sessioni di yoga vengono studiate in modo da favorire lo sviluppo individuale, il che rende questa esperienza produttiva e rilassante allo stesso tempo. Con due incontri di pratica al giorno e diversi livelli di apprendimento disponibili, a seconda di dove si vuole arrivare e della propria esperienza personale con questa disciplina, ognuno dei partecipanti verrà guidato all’incontro tra corpo e mente. Il che non è difficile, visto che questa struttura è immersa in 400 acri di vigneti e campi di lavanda profumata: Villa Plantat risale al 1830 e comprende al suo interno un lago privato dove si può nuotare in tutta tranquillità.

    Attraversare l’oceano per fare yoga in Massachusets

    Berkshire Massachussets

    Il Massachusets è famoso nel mondo perchè offre una delle più belle città degli Stati Uniti, Boston, conosciuta anche per la sua prestigiosa università. Eppure la parte occidentale dello stato rappresenta una buona alternativa ai Red Sox, allo shopping di design e alla vita notturna frenetica.

    Trascorrete una vacanza yoga nell’aria frizzante del Berkshires e lasciate che la tranquillità delle verdi montagne vi portino con calma a uno stato di piena consapevolezza. Il Kripalu Center for Yoga and Health è il più grande dell’intera nazione e offre un programma con oltre 600 tipi diversi di workshop e trattamenti. Potete costruirvi il vostro percorso personale, prendendo parte agli incontri con alcuni dei più grandi professionisti che, ciclicamente, insegnano al Kripalu center. Oltre allo yoga, la struttura offre anche una scuola di ayurveda e può rilasciare anche certificazioni ai partecipanti. I programmi possono essere di varia durata: per chi vuole abbinare una vacanza yoga con un giro più classico negli States, esistono anche formule di soli 3 o 5 giorni. Cosa aspettate a partire?