Vacanze in Salento, consigli su dove andare con bambini e famiglia

da , il

    Per le prossime vacanze in Salento provate a seguire i nostri consigli su dove andare, sia se siete in famiglia e con bambini, sia se siete piacevolmente single. Scoprite le spiagge più belle del Salento da visitare per godere del mare cristallino e della sabbia finissima e bianca, non dovete fare altro che abbandonarvi finalmente al relax totale, all’ozio, allo svago e al divertimento.

    Abbiamo già visto dove andare per trascorrere le vacanze in Puglia, tra Salento, Gargano e entroterra, ma ora vogliamo approfondire l’argomento per tutti coloro che si trovano a trascorrere le vacanze insieme alla famiglia, e specialmente ai bambini.

    Andare in vacanza con i bambini può essere complicato, ma se si organizza tutto con calma si possono escludere la magior parte degli imprevisti che possono rovinare i sacri giorni di ferie. Volendo allora visitare la Puglia quest’estate, quali spiagge nel Salento sono ideali per le famiglie con bambini? Vediamo le spiagge più belle con sabbia fina come talco e mare calmo e preferibilmente basso, proprio per far godere ai bambini sul bagnasciuga, le prime esperienze con il mare, in tutta sicurezza.

    Scopriamo i tratti di costa sabbiosa con mare digradante, idoneo ai bambini. Nel basso Salento ionico le spiagge ideali da visitare con i bambini, conosciute e rinomate per le bellezze naturali, sono Porto Cesareo e Torre Lapillo, che presentano spiagge bianche, mare splendido e aree protette e attrezzate. Ecco una ulteriore carrellata di tutte le spiagge più belle del Salento.

    A Torre San Giovanni, marina di Ugento, la spiaggia bianca e il fondale basso si estende lungo la costa e abbraccia il territorio di Torre San Giovanni, Torre Mozza, e una parte di Lido Marini, che fanno parte del Parco Regionale del litorale di Ugento. Le spiagge lunghe, libere o gestite con piccoli lidi, cominciano dal faro in direzione sud. I bambini troveranno il loro ambiente ideale in zona Pineta o Lido Pineta di Torre San Giovanni, dove ci sono anche aree attrezzate per il gioco dei bambini, con animazione, ristorazione o zona picnic e possibilità di parcheggio.

    Ma il Salento non è solo mare e spiagge: con tutta la famiglia vi consigliamo di visitare la Valle d’Itria, esteso altopiano che rappresenta il cuore della Murgia dei Trulli, le tipiche abitazioni bianche con il tetto a cono.

    Nei pressi di Alberobello, poi, c’è lo zoosafari di Fasano che comprende anche Fasanolandia e le bellissime grotte di Castellana.

    Da vedere i centri storici di Martina Franca, Locorotondo, Grottaglie, Alberobello e le caratteristiche masserie, ora diventate didattiche. Qui i bambini potranno seguire i percorsi didattici riguardanti i cicli di trasformazione dei cibi, e svolere belle escursioni lungo straordinari percorsi naturalistici.