Vacanze in Puglia: consigli su dove andare tra Salento, Gargano ed entroterra

da , il

    Se quest’anno avete deciso di trascorrere le vostre vacanze in Puglia, vi potrebbero essere utili alcuni consigli su dove andare tra il Salento e il Gargano, cosa scegliere tra villaggi turistici e bed&breakfast e cosa visitare per non perdere le bellezze di questa assolata ed unica regione italiana. Per chi non ha ancora scelto la destinazione finale, un viaggio on the road lungo la costa della Puglia potrebbe essere un modo diverso per scoprire molti posti nuovi in una sola vacanza: sul litorale pugliese si alternano scogli a picco sul mare, faraglioni, grotte nascoste, spiagge bianche e migliaia di insenature, ma vale la pena anche fare una capatina nell’entroterra per scoprire foreste, valli e piccoli borghi.

    Sicuramente il Salento è una delle mete più gettonate di tutta la Puglia poichè qui si possono trovare sia splendide spiagge dalla sabbia bianchissima e bagnate da acque cristalline che tanto divertimento: se cercate una vacanza all inclusive, la zona è ricca di villaggi turistici che possono soddisfare ogni esigenza e si adattano perfettamente alle famiglie con bambini, mentre se preferite viaggiare all’avventura qui ci sono numerosi bed&breakfast che, anche in alta stagione, offrono prezzi davvero vantaggiosi. Le località balneari più famose del Salento sono Gallipoli e Otranto, conosciute anche per la loro vivace vita notturna, la splendida città di Lecce con i suoi incantevoli edifici romani, medievali e seicenteschi, Santa Maria di Leuca, la “punta d’Italia”, Torre dell’Orso, Porto Cesareo e Torre Vado e Pescoluse, le due località più rinomate del Salento meridionale. Un’altra regione pugliese da non perdere durante una vacanza e il Gargano: situato più a nord, l’unico promontorio della Puglia: qui, tra alte scogliere e coste frastagliate si trovano paesini dalle caratteristiche case bianche a picco sul mare come Mattinata, Vieste, Peschici, Manfredonia e Margherita di Savoia.

    Questi paesini incantati del Gargano sono circondati alle spalle dalla suggestiva Foresta Umbra, mentre al largo delle loro coste si trovano le meravigliose Isole Tremiti, le perle dell’Adriatico dove vivere una vacanza di puro relax. Ma le bellezze non mancano neanche nell’entroterra pugliese: proseguendo verso sud dal Gargano, ma volgendosi verso l’interno, si incontra la Valle d’Itria, molto frequentata a livello turistico grazie alle sue bellezze paesaggistiche, ai suoi centri storici come i borghi di Cisternino e Locorotondo, alle sue masserie, alla tradizione enogastronomica e ai numerosi trulli che si incontrano lungo il cammino. E a proposito di trulli, una vacanza nei trulli è il modo perfetto per conoscere le tradizioni e le usanze pugliesi: all’interno di queste tipiche abitazioni infatti si può anche alloggiare, e non c’è modo migliore per scoprire ad esempio Alberobello, la città dei trulli per eccellenza.