Vacanze all’Isola d’Elba: le spiagge più belle

Per le vostre vacanze all'Isola d'Elba, ecco una lista di spiagge più belle da godere quando la voglia di mare vi assale in maniera prorompente!

da , il

    Avete in mente di trascorrere le vostre vacanze all’Isola d’Elba? Sapete quali sono le spiagge più belle? L’Isola d’Elba è da sempre molto amata dagli italiani e non solo, è un piccolo scrigno custodito nel mar Mediterraneo: i suoi litorali sono punteggiati da lidi meravigliosi, noti per la loro eccezionale varietà di paesaggi. L’Isola d’Elba è capace di accontentare tutti, dai giovani alle famiglie con bambini piccoli e chiunque l’abbia visitata non nasconde di essersene innamorato! Stilare una classifica delle spiagge più belle dell’Elba è senza dubbio un’ardua impresa, tuttavia noi ci abbiamo provato: ecco i lidi imperdibili dell’Isola d’Elba secondo Nanopress.

    Spiagge più belle dell’Isola d’Elba: Biodola

    (Immagine via Commons.Wikimedia, licenza CC senza modifiche)

    COORDINATE: 42.801378, 10.269151

    Iniziamo il nostro tour delle spiagge più belle dell’Isola d’Elba da Biodola: situata all’interno dell’omonimo golfo insieme a quelle del Forno e di Scaglieri, sono tutte facilmente raggiungibili. La Spiaggia di Bodola è un arenile lungo più di 600 metri, rivestito da sabbia bianca finissima, ottimamente attrezzato. Qui potrete godervi la bellezza della natura, con il vantaggio di qualche comodità in più. Inoltre, qui il mare è così trasparente, che è impossibile resistere alla tentazione di fare qualche immersione o snorkeling.

    Spiagge più belle dell’Isola d’Elba: Cavoli

    (Immagine via Foto Commons.Wikimedia, licenza CC senza modifiche)

    COORDINATE: 42.737467, 10.186687

    La Spiaggia di Cavoli si trova nella parte meridionale dell’isola, a pochi chilometri di distanza dal Comune di Marina di Campo. Anche questa è una spiaggia composta da finissima sabbia bianca. Qui il mare è molto pulito e i fondali sono piuttosto bassi, adatti dunque, anche ai bambini o a chi non sa nuotare. Essendo esposta a sud, è la prima spiaggia dell’isola ad essere frequentata, anche durante la primavera. E’ molto apprezzata anche dai giovani.

    Spiagge più belle dell’Isola d’Elba: Cotoncello

    COORDINATE: 42.806773, 10.146382

    La Spiaggia di Cotoncello è situata nello stesso golfo di Sant’Andrea, ma esattamente dalla parte opposta. E’ facilmente raggiungibile da S. Andrea tramite un comodo sentiero sugli scogli, lungo circa 800 metri. Si tratta di una piccola spiaggia bianca, incorniciata da bianche scogliere che dolcemente scivolano in un mare multicromatico, che oscilla dal verde smeraldo a riva, al blu intenso in profondità. La Spiaggia di Cotoncello è un piccolo gioiello dell’Isola d’Elba, un angolo tranquillo anche per i bambini che possono giocare nell’acqua bassa davanti alla spiaggetta.

    Spiagge più belle dell’Isola d’Elba: Fetovaia

    (Immagine via Flickr – Roberto, licenza CC senza modifiche)

    COORDINATE: 42.733253, 10.155391

    Fetovaia è senza dubbio una delle spiagge più conosciute e apprezzate dell’Isola d’Elba. La spiaggia di sabbia dorata e le scogliere granitiche sono protette alle spalle da un promontorio selvaggio rivestito da macchia mediterranea. Il mare qui lascia letteralmente a bocca aperta: il suo turchese intenso si confonde con le sfumature del cielo, sulla linea dell’orizzonte. Fetovaia è indubbiamente una delle spiagge più suggestive dell’isola. L’unica nota negativa è che sovente è molto affollata. Se preferite rimanere un po’ defilati dalla massa, optate per i vicini lastroni bianchi di granito, dove potrete distendervi in tranquillità, pur mantenendo sempre lo sguardo diretto verso il mare.

    Spiagge più belle dell’Isola d’Elba: Lacona

    COORDINATE: 42.761033, 10.303659

    La Spiaggia di Lacona è custodita nell’omonimo golfo, dove si trovano numerosi campeggi. E’ un lungo arenile caratterizzato da spettacolari dune di sabbia e un’acqua particolarmente trasparente, ideale per praticare qualsiasi sport acquatico. Inoltre, Lacona è molto frequentata dai giovani, soprattutto per le sue ampie dimensioni, che consentono loro di sbizzarrirsi in varie attività da spiaggia. Nondimeno è adatta anche alle famiglie con bambini e per le persone che non sopportano troppo il caldo, considerato che gode di un’ombreggiatura naturale nelle vicinanze del mare, grazie alla presenza di grandi pini.

    Spiagge più belle dell’Isola d’Elba: Padulella

    (Immagine via Wikipedia, licenza CC senza modifiche)

    COORDINATE: 42.818667, 10.317334

    La Spiaggia della Padulella (Portoferraio), situata a nord, è raggiungibile percorrendo la strada che da Portoferraio conduce verso Le Ghiaie, seguendo l’indicazione Padulella, Enfola. Superata la spiaggia di Le Ghiaie, si incontra una stradina pedonale con una sbarra che impedisce il transito alle auto. Da qui potrete raggiungere Padulella percorrendo un breve percorso a piedi. La spiaggia è famosa per l’incredibile trasparenza delle sue acque, accentuata dalla sua conformazione ghiaiosa. E’ il luogo ideale per chi è in cerca di tranquillità e relax, senza rinunciare al comfort.

    Spiagge più belle dell’Isola d’Elba: Sansone

    (Immagine via Commons.Wikimedia, licenza CC senza modifiche)

    COORDINATE: 42.822602, 10.281815

    Infine la Spiaggia di Sansone, situata a nord dell’Isola d’Elba. E’ famosa anch’essa per la notevole trasparenza delle sue acque, in particolar modo nelle giornate di scirocco. L’arenile, composto da migliaia di piccoli ciottoli di ghiaia bianca, è solitamente poco frequentato. Come si fa a raggiungerla? Percorrete la strada che da Portoferraio conduce verso Viticcio, percorsi circa 4 km, troverete sulla destra della strada il ristorante ‘Le tre colonne’, in Località Acquaviva. Fate attenzione perché non esiste un vero e proprio parcheggio nei dintorni, esistono soltanto degli angoli della strada in cui è possibile posteggiare la propria auto. Per raggiungere la Spiaggia di Sansone dovrete percorrere due sentieri e camminare a lungo: la vista che avrete dinanzi vi ripagherà di ogni fatica!