Vacanze a Ibiza: in arrivo una nuova tassa per i turisti

da , il

    Vacanze a Ibiza: in arrivo una nuova tassa per i turisti

    Avete in programma di trascorrere le vacanze a Ibiza? Attenzione, perché è in arrivo una nuova tassa per i turisti che soggiornano sulla Isla Blanca. Vediamo nel dettaglio in cosa consiste.

    Come funziona la nuova tassa per i turisti a Ibiza? Dal primo luglio 2016, verrà aggiunta una tassazione speciale, il cui valore sarà legato fondamentalmente a due parametri: secondo quanto riportato dal webzine musicaleParkett, l’importo varierà in base alla durata del soggiorno del turista e alla tipologia di alloggio prescelta per la vacanza.

    Non si parla di cifre astronomiche, dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 centesimi di euro a notte, a persona, per quanto riguarda gli ostelli e i campeggi; tuttavia la tassa sale fino ai due euro a notte, a persona, per chi opta per gli hotel, i resort e gli appartamenti, un importo che se moltiplicato per una decina di giorni inizia a diventare considerevole.

    La nuova tassa non colpirà soltanto i turisti in vacanza a Ibiza, verrà applicata infatti anche alle isole di Minorca, Mallorca e Formentera.

    C’è però una piccola attenuante: dopo otto giorni di vacanza, la tariffa viene dimezzata. Inoltre, come avviene per tutte le tassazioni, esistono delle categorie esentate e tra queste si annoverano le persone che si recano alle isole Baleari per per motivi religiosi, i rifugiati politici e i disabili.