Vacanza in baita in Piemonte: dove trascorrere indimenticabili giornate sulla neve

da , il

    Gennaio è arrivato, e una vacanza in baita in Piemonte è proprio quello che ci vuole, se non avete avuto l’occasione di partire per le vacanze di Natale e avete bisogno di rilassarvi dopo lo stress che le festività spesso causano. Il Piemonte è la regione ideale per chi vuole trascorrere una settimana bianca, o anche solo un weekend in una calda baita di montagna: infatti è circondato quasi interamente dalle Alpi, visto che si apre alla Pianura Padana solo ad est; nella catena montuosa si ergono alcune delle vette più alte d’Italia, come il Monte Rosa, il Gran Paradiso e il Monviso, da cui nasce il Po. Sono molteplici, perciò, le possibilità di trascorrere qualche giorno sulla neve sciando, facendo snowboard o andando sullo slittino, per poi ritornare in un’accogliente baita per una cioccolata calda: una vacanza adatta a tutti quindi, sia alle famiglie con bambini che alle coppie di innamorati, che non possono lasciarsi scappare l’occasione di un soggiorno così romantico.

    Tra le tante valli del Piemonte, una delle più famose è la Val di Susa, che si trova a ovest di Torino, e vicino ad essa c’è anche la Valle Argentera: queste valli rappresentano un’ottima occasione quindi, per coniugare la vacanza sulla neve a una visita della città anche di un giorno solo, se non ci siete mai stati. Proprio in queste zone, a Bardonecchia, il sito www.iha.it riporta annunci di baite e chalet in affitto, mentre sul sito www.casevacanza.it c’è un’interessante proposta che riguarda una baita a Pragelato con prezzi a partire da 150 € per un weekend. Qui vicino si trova la famosa località di Sestriere, molto frequentata anche dagli stranieri, in cui gli sport invernali e il divertimento notturno sono i protagonisti: una meta adatta, quindi, anche ad una vacanza con gli amici!

    Il Monte Rosa è sicuramente un’altra località imperdibile del Piemonte in cui trascorrere una vacanza in baita all’insegna di sport, anche estremi, paesaggi incantevoli e divertimento: la Valsesia, in provincia di Vercelli, è una delle sue valli, ed è conosciuta sia per aver ospitato gli insediamenti di alcune comunità walser, sia per la presenza del Sacro Monte di Varallo. Ovviamente è anche una meta per il turismo invernale, che si concentra soprattutto nella località di Alagna Valsesia, famosa per le pratiche dello sci fuoripista e dell’alpinismo, che tra l’altro confina con il paese di Zermatt, in Svizzera. Nella località di Riva Valdobbia, vicinissima ad Alagna Valsesia, il sito www.mediavacanze.com riporta l’annuncio di una tipica baita di montagna in affitto, con prezzi dai 350 ai 1200 € a settimana, vicina anche alle piste da scii e agli impianti di risalita.