Terme di Saturnia: prezzi e orari

Le sorgenti termali di Saturnia si suddividono in terme libere, Cascate del Mulino e Cascate di Gorello, e in un complesso termale di grande bellezza, molto conosciuto e apprezzato in Italia e nel resto del mondo. L'acqua termale di Saturnia è straordinariamente ricca di minerali e proprietà benefiche. Se siete amanti della libertà optate per le terme libere, se invece amate le comodità scegliete lo stabilimento termale. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

da , il

    Terme di Saturnia: prezzi e orari

    (Immagine Foto di Waugsberg, licenza CC senza modifiche)

    Ne avete sentito parlare spesso e vi siete incuriositi tanto da volere sapere tutto delle Terme di Saturnia, prezzi e orari compresi? Le sorgenti termali di Saturnia si declinano in terme libere, Cascate del Mulino e Cascate di Gorello, e un complesso termale tra i più spettacolari e conosciuti del mondo. L’acqua termale di Saturnia, estremamente ricca di minerali e comprovate proprietà benefiche per la salute, sgorga dalla sorgente naturale a una temperatura di 37,5°C, con una portata di circa 500 litri al secondo, dopo aver compiuto un lungo percorso sotterraneo che ha il suo punto di partenza sul Monte Amiata. Se vi piace l’dea di poter godere di queste preziose acque in totale libertà, optate per le terme libere e le cascatelle, mentre se volete coniugare il benessere di un bagno termale al comfort di una struttura attrezzata, scegliete il complesso termale, dove potrete anche beneficiare di trattamenti estetici, massaggi e molto altro ancora. Pronti a scoprire tutto sulle Terme di Saturnia?

    Le Terme di Saturnia

    Lo stabilimento termale di Saturnia non solo è uno dei più apprezzati del nostro Paese, ma è anche molto conosciuto in tutto il resto del mondo per le notevoli proprietà benefiche e curative delle sue acque. L’immensa ricchezza della sorgente termale di Saturnia è dovuta al fatto che le terme sorgono su un cratere vulcanico dal quale sgorga acqua sulfurea. La struttura delle Terme di Saturnia dispone di una SPA in cui potrete beneficiare di numerosi trattamenti estetici e massaggi, quattro piscine all’aperto, idromassaggi e diversi percorsi in acqua fredda e calda. E se vi siete innamorati dei prodotti termali di Saturnia, c’è anche una boutique in cui acquistarli. Le Terme di Saturnia rientrano senza dubbio tra le terme d’Italia migliori e più belle.

    Le Cascate del Mulino

    Oltre allo splendido stabilimento termale, come accennato in apertura, le acque termali di Saturnia sgorgano anche in alcune terme libere, tra le più famose e spettacolari del mondo. Le Cascate del Mulino di Saturnia sono un luogo incantato, in cui le pittoresche piscine naturali calcaree si riempiono instancabilmente con le acque termali che giungono dalla cascata, e ricreano uno scenario di rara bellezza, in cui potrete sentirvi coccolati, lontani dal caos della quotidianità. Le Cascate del Mulino sono senza dubbio una delle terme libere più belle d’Italia, nonché uno dei luoghi più incantevoli della Maremma.

    Gorello

    Assolutamente da non perdere sono anche le Cascate del Gorello: nascono dalle acque solfuree delle Terme di Saturnia e sono particolarmente note per le loro proprietà benefiche. L’acqua termale, qui, sgorga ad una temperatura di 37,5°C e grazie alla presenza di un particolare sostanza, ovvero il Plancton Termale, possiede enormi effetti benefici sulla pelle, sull’apparato digestivo, circolatorio e motorio. Anche le Cascate del Gorello, oltre a essere molto utili per la salute, sono dotate di una bellezza che vi lascerà a bocca aperta. Qui potrete immergervi a qualsiasi ora, le cascate del Gorello infatti, sono aperte 24 ore al giorno, tutti i giorni, anche in inverno. L’ingresso è sempre rigorosamente gratuito. Nelle vicinanze si trova anche un bar per qualche piccola necessità e pure un parcheggio.

    Terme di Saturnia: prezzi

    Volete conoscere, delle Terme di Saturnia, i prezzi del biglietto d’ingresso e di tutti i comfort annessi? Come per tutti gli stabilimenti termali, anche a Saturnia i prezzi variano in base ai giorni della settimana, alla durata della permanenza nella struttura, nonché alla tipologia di cliente (adulto, bambino, disabile). Ecco il dettaglio, secondo quanto riportato sul sito ufficiale delle Terme di Saturnia:

    Ingresso giornaliero: 25.00 euro

    Ingresso pomeridiano: 20.00 euro

    Ingresso ridotto (medici, disabili, bambini di altezza inferiore a 1 mt): 12,50 euro

    Supplemento Bagno Sorgente Termale, venerdì-domenica, ponti, festività, alta stagione: 25.00 euro

    Supplemento Bagno Sorgente Termale, lunedì-giovedì: 5.00 euro

    Bambino Gratis: per ogni adulto pagante, gratis un bambino sotto 12 anni: 25.00 euro

    Ingresso Club Benessere (sorgente e zona relax riservata): 65.00 euro

    Gruppi (oltre 20 persone): 20.00 euro

    Lettino: 7.00 euro

    Sdraio: 5.00 euro

    Ombrellone: 4.00 euro

    Terme di Saturnia: orari

    Volete conoscere delle Terme di Saturnia, gli orari? Come per tutte le strutture termali, gli orari variano in base alla stagione. Ecco di seguito gli orari estivi e invernali, secondo quanto riportato sul sito ufficiale delle Terme di Saturnia:

    Orario Invernale

    L’orario invernale delle Terme di Saturnia è in vigore dall’1 novembre al 31 marzo:

    Giornaliero: dalle ore 9.30 alle ore 17.00

    Pomeridiano: dalle ore 13.00 alle ore 17.00 (per chi intende prendere il biglietto solo per il pomeriggio)

    Orario Estivo

    L’orario invernale delle Terme di Saturnia è in vigore dall’1 aprile al 31 ottobre:

    Giornaliero: dalle ore 09.30 alle ore 19.00

    Pomeridiano: dalle ore 14.00 alle ore 19.00 (per chi intende prendere il biglietto solo per il pomeriggio)

    Terme di Saturnia: come arrivare

    Giunti a questo punto, non vi resta che scoprire come arrivare alle Terme di Saturnia. Per raggiungere le Terme di Saturnia, in provincia di Grosseto, potrete utilizzare l’auto, oppure prendere il treno. La distanza da Roma è di circa 150 km da Roma, 200 km da Firenze e 450 km da Milano.Vediamo tutti i dettagli:

    Treno

    Per raggiungere le Terme di Saturnia in treno, evitando i disagi del traffico, ecco alcune indicazioni utili:

    - Stazione di Grosseto (57 km);

    - Stazione di Montalto di Castro (45km);

    - Stazione di Albinia (49 km).

    Per gli orari, potete consultare il sito ufficiale delle Ferrovie dello Stato.

    Auto

    Per raggiungere le Terme di Saturnia in auto dovrete seguire le seguenti indicazioni stradali:

    Per chi proviene da Nord: prendete l’A1 Milano-Bologna-Firenze, imboccate l’Uscita Firenze Certosa, quindi prendete la Superstrada Siena-Grosseto-Manciano-Saturnia.

    Per chi proviene da Sud: prendete l’Autostrada Roma-Civitavecchia, imboccate l’Uscita Civitavecchia, proseguite sull’Aurelia SS1, quindi prendete l’Uscita Montalto di Castro, proseguite in direzione di Vulci e poi seguite le indicazioni per Manciano – Saturnia.